ven | 14 | dicembre | 2018

Leaderboard banner 728×90
CRESCE IL MERCATO DEL NOLEGGIO. PAROLA DI IPAF

CRESCE IL MERCATO DEL NOLEGGIO. PAROLA DI IPAF

Il mercato globale del noleggio di piattaforme mobili elevabili (MEWP) è in pieno boom, con il settore che ancora una volta ha registrato una ripresa sostenuta in paesi come Spagna, Francia e Brasile che hanno sofferto durante le recessioni economiche: è quanto emerge dalle ultime analisi di mercato dell’International Powered Access Federation (IPAF).

Alla fine del 2017, le dimensioni della flotta MEWP a noleggio  a livello mondiale hanno raggiunto 1,35 milioni di unità, rispetto ai 1,25 milioni stimati a fine 2016 – un aumento su base annua dell’8% circa, secondo il rapporto sul mercato del noleggio di IPAF, in esclusiva compilato dalla società di ricerca globale Ducker Worldwide.

Il mercato del noleggio negli Stati Uniti ha continuato ad accelerare, con una crescita di circa il 4% in termini di dimensioni della flotta, con un numero totale di unità che supera 580.000. I tassi di noleggio hanno continuato a crescere leggermente e in termini di prospettive la crescita è prevista per il 2018.

Anche il mercato europeo del noleggio di PLE ha avuto un altro anno positivo nel 2017; per il secondo anno consecutivo tutti gli indicatori sono risultati positivi in ​​tutti e dieci i paesi europei oggetto di studio, con la maggior parte dei mercati che registrano una forte crescita complessiva dei ricavi. C’è un senso di crescente ottimismo nell’Europa meridionale (Spagna e Italia), dove le dimensioni della flotta di noleggio MEW sono cresciute rispettivamente del 7% e del 4%.

I paesi che hanno registrato una relativa stagnazione negli ultimi anni, come Francia, Paesi Bassi e Finlandia, hanno registrato una crescita dei ricavi prossima a due cifre. Regno Unito, Germania e Svezia hanno registrato una forte crescita del mercato per il settimo o l’ottavo anno consecutivo, sebbene in Danimarca e Norvegia la crescita dei ricavi sia stata moderata nel migliore dei casi. In questi mercati la pressione concorrenziale rimane forte ei tassi di noleggio non sono aumentati o sono leggermente diminuiti.

Ancora una volta il mercato del noleggio di PLE nel Regno Unito ha superato le costruzioni, crescendo del 4% contro il 2% per il settore delle costruzioni.

La crescita nel Sud-est asiatico è guidata in particolare da Cina, Malesia, Singapore e Thailandia, mentre il boom in Medio Oriente non è mai stato meglio esemplificato che negli Emirati Arabi Uniti, che hanno registrato una crescita continua delle dimensioni della flotta e dell’attività di noleggio, guidate in non piccola parte dalla fiera mondiale di Expo 2020.

Nel frattempo, la flotta di noleggio MEWP in America Latina è cresciuta nel suo complesso ma più lentamente che nella maggior parte degli altri mercati. La positività è stata sostenuta in particolare dalla sostenuta ripresa in Brasile, che prima del 2016 ha attraversato diversi anni difficili durante i quali il mercato è diminuito durante un periodo di turbolenza economica e politica.

Tim Whiteman, CEO di IPAF, commenta: “Nel 2018 IPAF è stata lieta che la partnership con Ducker Worldwide sia stata riconosciuta da un prestigioso European Association Award for Business Intelligence. Questo rapporto fornisce informazioni essenziali sul business e quest’anno è disponibile in un formato leggermente aggiornato, che semplifica la lettura e la digestione”.

o dei risultati chiave di quest’anno è che, mentre a livello globale il mercato delle locazioni MEWP appare molto sano, con cifre e prospettive positive, ci sono differenze marcate tra i mercati chiave – ad esempio, la differenza tra i ricavi unitari medi tra gli Stati Uniti e l’Europa sono straordinari e si attestano a $ 16.092 negli Stati Uniti e $ 11.624 in Europa.

“Questo potrebbe essere dovuto a una serie di fattori, come molte società di noleggio europee che si spostano verso apparecchiature ibride o elettriche specialistiche per stare al passo con la domanda del mercato e rispettare normative sempre più severe sulle emissioni, o il fatto che alcuni paesi europei come la Spagna o L’Italia si sta ancora riprendendo dalla crisi globale del 2008-09, mentre in altri come il Regno Unito o la Germania alti livelli di concorrenza stanno riducendo i tassi di affitto” ha commentato Whiteman,

Il rapporto sul mercato degli affitti globali di Powered Access è compilato da Ducker Worldwide esclusivamente per IPAF e basato su interviste con il noleggio aziende e altri esperti del settore a livello globale. La ricerca per il report di quest’anno è stata condotta nell’aprile 2018.

Il nuovo report è disponibile per l’acquisto ora, mentre il report del 2017 può essere acquistato con uno sconto del 50% e le edizioni precedenti scaricate gratuitamente da www.ipaf.org/reports

Related posts