lun | 17 | dicembre | 2018

Leaderboard banner 728×90
CVS FERRARI CONQUISTA GLI OPERATORI PORTUALI DI MONTREAL

CVS FERRARI CONQUISTA GLI OPERATORI PORTUALI DI MONTREAL

Il porto di Montreal è la porta commerciale atlantica del Canada e degli Stati Uniti e con i suoi 1,5 milioni di TEU gestiti annualmente appartiene ai 100 più grandi porti del mondo. Questo considerevole traffico di container, la maggior parte dei quali compone il flusso di “import” delle merci, è quasi interamente gestito da due operatori che da molti anni competono in modo genuino e rispettoso: è stata questa la carta vincente che ha permesso di mantenere il porto di Montreal efficiente e in grado di competere con altri porti marittimi della costa orientale del Nord America.

CVS FERRARI CONQUISTA GLI OPERATORI PORTUALI DI MONTREAL - Sollevare -  - Logistica News 1Questi due operatori sono Montreal Gateway Terminals, precedentemente noto come Cast-Racine dai nomi delle due aziende che si sono fuse negli Anni ’90 per formare l’attuale compagnia, e Termont. Due realtà di successo che hanno saputo differenziare storicamente i propri profili aziendali di business in molteplici applicazioni.

Tuttavia, recentemente sia Termont che MGT hanno preso la stessa decisione quando si è trattato di selezionare il proprio fornitore di container handling toploaders. Entrambe le aziende hanno infatti scelto le macchine di CVS FERRARI.

Con un prodotto specificamente sviluppato per il mercato nordamericano, dove i toploader per la movimentazione dei container sono ancora molto richiesti, prodotto che ha sensibilmente aumentato il livello o le prestazioni di questa tipologia di macchine, CVS FERRARI ha conquistato la preferenza di MGT e Termont superando i precedenti fornitori. MGT e Termont hanno rispettivamente ordinato tre e cinque unità CVS Ferrari Toploader modello F555P e tutti gli otto Toploader sono stati consegnati a Montreal prima della fine del 2017, in modo tale da poter essere equipaggiati con un motore Cummins QSM11 Tier III.

CVS FERRARI CONQUISTA GLI OPERATORI PORTUALI DI MONTREAL - Sollevare -  - Logistica News 2I toploader CVS FERRARI, che ora lavorano tutti sulla sponda occidentale del fiume Saint Laurence, nel porto della capitale del Quebec, sono tutti equipaggiati con stacking masts 5 x 9’6” e sono in grado di sollevare 40 tonnellate fino all’altezza massima grazie al notevole baricentro della macchina, posizionato a 1.820 mm dal bordo anteriore dello stacking masts.

I toploader di Montreal sono a marchio Toplift Ferrari, che contraddistingue le linee di prodotti CVS Ferrari specificatamente progettate per il mercato nordamericano, è sono equipaggiati con numerosi accorgimenti tecnici e caratteristiche innovative che li rendono le macchine più avanzate del loro genere mai realizzate prima.

Il sistema idraulico comprende pompe a pistoni a cilindrata variabile comandate elettronicamente e valvole di distribuzione load sensing, cilindri di sollevamento idraulici compensati con sistema rigenerativo, circuiti idraulici e freni idraulici separati e pressurizzati nonché sistemi di raffreddamento con ventole idrauliche controllate termostaticamente.

CVS FERRARI CONQUISTA GLI OPERATORI PORTUALI DI MONTREAL - Sollevare -  - Logistica NewsI carrelli sono inoltre dotati di componenti unici resistenti a temperature fino a – 40 °C, “no wire loom”, impianto elettrico con alluminio conforme IP67, connettori con specifiche militari e scatole di giunzione in acciaio inossidabile, progettati per resistere alle condizioni di lavoro più gravose e semplificare notevolmente la vita dei tecnici dell’assistenza.

Questo contenuto di componenti ad alta tecnologia è completato da un sistema di computer di bordo che include un sofisticato limitatore di momento dinamico e di carico, funzioni di ottimizzazione dell’efficienza del carburante e una diagnostica dei guasti.

 

Il tutto montato su una struttura composta da lamierati ad alto spessore, un telaio con passo di 6.500 mm, assale anteriore extra largo di 4.900 mm, assale di sterzo da 45 tonnellate con angolo di sterzata elevato e pneumatici da 18,00 x 33.

In quanto tale, la stabilità longitudinale e laterale di questi carrelli, così come le loro velocità di sollevamento e la capacità del momento di carico, sono superiori a qualsiasi altro toploader che abbia mai lavorato in un porto.

CVS FERRARI CONQUISTA GLI OPERATORI PORTUALI DI MONTREAL - Sollevare -  - Logistica News 3Le caratteristiche di sicurezza e di intervento degli operatori sono di tipo “reach stacker”, mentre le caratteristiche uniche di operatività in climi freddi le rendono ideali per resistere alle condizioni ambientali spesso inclementi di Montreal.

I toploader di Montreal sono seguiti per l’assistenza tecnica dalla Toplift Enterprises, che è il concessionario di vendita e assistenza per il Canada di Toplift North America, l’importatore di CVS Ferrai per USA e Canada.

Related posts