gio | 15 | novembre | 2018

Leaderboard banner 728×90
CVS FERRARI E BRIGADE ELETTRONICA INSIEME PER LA SICUREZZA

CVS FERRARI E BRIGADE ELETTRONICA INSIEME PER LA SICUREZZA

CVS FERRARI conferma la già consolidata partnership con Brigade Elettronica. Una collaborazione di lunga data, basata su qualità, affidabilità ed innovazione, elementi comuni alle due aziende, riferimento, rispettivamente, nella movimentazione di container ed applicazioni industriali e nella sicurezza veicolare per mezzi commerciali e macchine operatrici.

CVS FERRARI è in grado di progettare e produrre macchinari adatti a qualsiasi esigenza di movimentazione, con componenti di prima qualità ed accessori personalizzabili a seconda delle richieste: il reparto di progettazione è, infatti, flessibile e pronto a trovare le soluzioni più confacenti alle necessità dei clienti, il processo produttivo è severamente controllato ed il supporto on-line garantisce un’attenta assistenza post-vendita.

Una gestione accurata in ogni fase, grazie ad una considerevole esperienza (l’azienda è stata fondata nel 1974) e ad una professionalità indiscussa. La certificazione ISO 9001 ne è la riprova ed attesta il pieno rispetto degli standard internazionali più avanzati in materia di qualità, protezione ambientale e sicurezza.

Sicurezza nei due moderni stabilimenti, entrambi in Italia, e sicurezza per le macchine prodotte: CVS FERRARI monta di serie svariati dispositivi utili alla salvaguardia dell’operatore e delle persone nei paraggi del mezzo. Innanzitutto una telecamera per la retromarcia, la BE800C di Brigade Elettronica, impermeabile, robusta e dalle immagini nitide, collegata in cabina ad un monitor da 7”, il BE870FN, chiaro e intuitivo, ausilio necessario per visionare perfettamente l’area posteriore in manovra.  

Per la tutela di chi gravita intorno alla macchina e la tranquillità del guidatore, CVS FERRARI installa su tutta la gamma anche bbs-tek®, l’avvisatore acustico per la retromarcia a suono bianco (banda larga) di Brigade, direzionale ed immediatamente localizzabile. bbs-tek®, scelto da CVS FERRARI nella versione da 107 decibel, è prontamente avvertibile nella zona di vero pericolo: il suo tipico suono “ssh-ssh” è circoscritto laddove realmente serve, estremamente efficace e consigliato poiché, grazie ad una rapida dispersione, arriva praticamente ad eliminare l’inquinamento acustico. Una peculiarità di particolare rilievo, specialmente per applicazioni in ambienti caotici, come porti, interporti e siti logistici, dove una sovrapposizione di suoni, oltre a risultare dannosa, potrebbe far abbassare la soglia di allerta, portando ad ignorare l’avvicinarsi di un mezzo. 

Opzionale, ma sempre più richiesto, anche il sistema radar di Brigade, Backsense®, per la segnalazione di ostacoli fissi o in movimento, con un’area di rilevamento da 3 a 30 metri in lunghezza e tra i 2 e i 10 metri di larghezza e che funge da sistema anticollisione. Addirittura, CVS FERRARI ne monta due, uno per lato, con rispettivi display con cinque LED che consentono gli operatori di individuare immediatamente la parte a rischio di impatto. 

Non da ultimo, MDR, il sistema di videoregistrazione digitale mobile di Brigade Elettronica dotato di GPS integrato che archivia le riprese delle telecamere fino a 1862 ore ed è prezioso in casi di contenziosi, richieste fraudolente di risarcimento o, semplicemente, per verificare il funzionamento della macchina e tracciarne il lavoro.

Diversi dunque i dispositivi Brigade Elettronica adottati da CVS FERRARI per garantire la massima sicurezza nella movimentazione, perché, da vero leader, pensa, prima di tutto, alle persone. 

Related posts