dom | 22 | luglio | 2018

Leaderboard banner 728×90
DELDEN CRANES ACQUISTA L’OTTAVA KOBELCO CKE900G-2

DELDEN CRANES ACQUISTA L’OTTAVA KOBELCO CKE900G-2

La Delden Cranes Ltd, con sede a Selston, nel Nottinghamshire, ha ritirato la sua ultima gru cingolata Kobelco CKE900G-2 ai Vertikal Days 2018.

 

La gru cingolata CKE900G-2 con capacità di 100 tonnellate è l’ultima delle quattro consegnate alla società dopo l’ordine dello scorso anno, mentre altre due CKE2500G-2 da 250 tonnellate sono state ordinate nell’agosto 2017. Le prime due gru CKE900G-2 sono stati consegnati nell’ottobre 2017, mentre i restanti due, incluso il modello in mostra alla fiera di quest’anno, sono arrivate alla fine di aprile.

 

Complessivamente il numero di gru cingolate Kobelco gestite da Delden è di 11 unità. Intervenendo alla manifestazione, Sean Nyland, direttore di Delden Cranes, ha dichiarato: “La  CKE900G-2 con una capacità di 100 tonnellate è un’aggiunta eccellente alla nostra flotta di gru cingolate di 40 macchine, che ci aiuterà a espandere le nostre già considerevoli operazioni nel Regno Unito, tra cui una quota maggiore del mercato londinese più importante”, che ha aggiunto: “Siamo rimasti colpiti dalla qualità ingegneristica di Kobelco, dalle prestazioni di sollevamento di CKE900G-2 e CKE2500G-2, dall’aggiunta del sistema KCross e dall’ottimo supporto post-vendita che riceviamo da Mark Evans e dal suo team in il Regno Unito. L’aggiunta del nuovo motore Kobelco Stage IV / Tier 4 Final sia sul CKE900G-2 che sul CKE2500G-2, significa anche che siamo nella posizione migliore per ottenere il lavoro su alcuni dei più grandi progetti infrastrutturali del Regno Unito, tra cui HS2. Questo è un ordine significativo e rappresenta la nostra fiducia nella marca di gru cingolate Kobelco in futuro. Non vediamo l’ora di continuare il nostro rapporto con l’azienda e Mark e il suo team”.

 

La gru CKE900-G2, che ha una capacità di sollevamento massima di 100 tonnellate a 3,6 m, o 90 tonnellate a 3,9 m, è stata fornita con un braccio principale da 51,8 m insieme a un jib fisso. Le due CKE2500G-2, che hanno una capacità di sollevamento massima di 250 tonnellate a 4,6 m, sono state invece fornite con un braccio principale più bracci mobili a volata variabile.

 

Tutti e quattro le gru sono equipaggiate con il sistema di gestione delle operazioni a distanza KCross di Kobelco, che aiuta a massimizzare l’efficienza e il tempo di attività della macchina.

 

Le gru sono inoltre dotate di un sistema multi-camera a 360 gradi, per una visione a tutto tondo dell’area di lavoro e di un monitor a colori in cabina.

Related posts