mer | 17 | ottobre | 2018

Leaderboard banner 728×90
HHLA CREDE ANCORA IN KALMAR

HHLA CREDE ANCORA IN KALMAR

Kalmar ha concluso un accordo con l’Hamburger Hafen und Logistik AG (HHLA), il principale gruppo europeo di logistica portuale e dei trasporti, per fornire un totale di 10 nuove gru a cavaliere. Ciò porta il numero totale di mezzi Kalmar ordinati da HHLA negli ultimi due anni a 30, dimostrando ulteriormente la forte relazione con Kalmar.

Fondata nel 1968, HHLA Container Terminal Burchardkai (CTB) è la più grande struttura per la movimentazione di container nel porto di Amburgo. Il terminal ha una capacità annua di oltre 3 milioni di TEU. CTB è stato il primo terminal a introdurre il concetto di carrello a cavaliere e un concetto unico di gru di impilamento automatico (ASC) con tre gru per blocco. Le nuove unità saranno utilizzate per trasportare container dalle gru da porto a terra alle ASC.

Il nuovo ordine di HHLA comprende nove gru a cavalletto Kalmar con propulsori diesel-elettrici e una gru a cavaliere ibrida Kalmar, che presenta un sistema di energia rigenerativa esente da manutenzione. Tutte e dieci le macchine di nuova generazione presenteranno nuovi dispositivi mobili, un sistema elettrico completamente ridisegnato per il telaio superiore e lo spreader, un layout elettrico più spazioso e luci di lavoro a LED di serie.

Related posts