lun | 24 | settembre | 2018

Leaderboard banner 728×90
PALFINGER ALLA IAA

PALFINGER ALLA IAA

Sarà davvero ricca la presenza Palfinger al prossimo IAA di Hannover. Il Costruttore tedesco infatti presenterà diverse novitàà, fra cui anche alcune anteprime mondiali.

Ecco alcune anticipazioni. Allo stand Palfinger sarà possibile vedere:

il nuovo programma di digitalizzazione: NEXCELLENCE
in anteprima mondiale: la prima gru cingolata PALFINGER PCC 115.002
in anteprima mondiale: la serie TEC include ora i nuovi modelli nella classe da 30 a 40 metri di tonnellata
il prototipo EPSILON Q17Z103TR per movimentazione container e riciclaggio
il nuovo sistema di controllo digitale per gru da legname: Smart Control
la prima piattaforma aerea PALFINGER ad azionamento elettrico: P 370 KSE
nuove varianti di equipaggiamento SLD / TEC
PH T 20 TEC 5 con l’innovativo controller PAD-Touch
il nuovo skiploader PALFINGER: PS T 14 TEC 3
un aggiornamento tecnico per la serie F3 PX di carrelli elevatori montati su camion
Soluzioni dal PALFINGER Mounting Competence Center e dal PALFINGER Equipment
il nuovo elevatore verticale V 500 LQ e la piattaforma standard di nuova generazione MBB C 750 S

Nuovo programma di digitalizzazione: NEXCELLENCE
Come forza trainante per la trasformazione e l’innovazione, Palfinger contribuisce a plasmare il futuro. L’obiettivo principale è il modo in cui le soluzioni Palfinger possono aiutare a rendere più facile la vita lavorativa quotidiana. Ecco perché Palfinger pensa in termini di soluzioni che migliorano il comfort, aumentano l’efficienza e contribuiscono a una maggiore sicurezza. Nel nuovo programma NEXCELLENCE, quindi, Palfinger raggruppa le sue competenze, i prodotti e i servizi digitali con l’obiettivo di ottimizzare ulteriormente i vantaggi per i clienti in tutti i settori.

Questo è il motivo per cui allo IAA 2018, un’area speciale sarà dedicata per la prima volta alla digitalizzazione, all’innovazione e al servizio: in uno spazio di 150 metri quadri, i visitatori avranno l’opportunità di scoprire nuove funzionalità digitali come le soluzioni telematiche Palfinger Fleet Monitor e sistema per gestori di flotte. Con l’aiuto della tecnologia della realtà virtuale, i visitatori non solo potranno vedere le innovazioni Palfinger, ma saranno anche invitati a provare i simulatori VR per guidare e testare gli ultimi prodotti Palfinger come la nuova gru cingolata PCC, la nuova gru per carichi pesanti PK 135.002 TEC 7 e le più recenti piattaforme aeree Palfinger.

Il team dei servizi occuperà un’area dedicata, a simboleggiare l’importanza che Palfinger ha sempre messo in tale ambito: focus su strumenti di assistenza di nuova concezione, e sarà rappresentata anche la divisione ricambi e la rete di assistenza.

Palfinger avrà un totale di due stand fieristici e oltre 20 allestimenti che coprono una superficie totale di 1.720 metri quadri. L’ampia gamma di prodotti in esposizione presenterà anche un’assoluta anteprima mondiale: la prima gru cingolata PCC di Palfinger. I visitatori della fiera saranno anche i primi a vedere il prototipo della prima gru EPSILON Triple-Z della serie Next Epsolution, appositamente progettata per l’utilizzocon container e nel settore del riciclaggio. Sarà inoltre presentato il nuovo Smart Control, un sistema digitale di comandi del braccio per gru da legname.

Palfinger è pronto a lanciare altri modelli della serie TEC nel 2019. Il PK 37.002 TEC 7 e il PK 35.002 TEC 5 festeggiano la loro prima IAA quest’anno. Proprio come tutti i modelli della serie TEC, le gru presentano sistemi di assistenza  innovativi e una vasta gamma di varianti di equipaggiamento. Anche l’ultima gru per carichi pesanti, la PK 135.002 TEC 7, sarà presentata ai visitatori della fiera. Inoltre, saranno in mostra allo IAA anche il caricatore PH T 20 TEC 5 e il nuovo modello premium tra gli skiploader, il PS T 14 TEC 3, così come la prima piattaforma aereo elettrica di Palfinger, la P 370 KSE.

Anteprima mondiale: prima gru cingolata Palfinger PCC 115.002
Questo prodotto pionieristico è una soluzione di sistema modulare altamente innovativa e una gradita aggiunta al portafoglio di prodotti dell’azienda. La gru cingolata è stata sviluppata per una vasta gamma di applicazioni. I tre moduli – cingoli, gru e contrappesi – possono essere separati per scopi di trasporto e quando la gru deve passare in spazi ristretti. Il cingolo e la gru possono anche essere usati separatamente.

A seconda della situazione, il modulo gru può essere azionato su stabilizzatori senza cingoli o essere montato su un camion. La nuova gru cingolata Palfinger può essere utilizzata in una vasta gamma di applicazioni. Per gli utenti, questo significa massima flessibilità con le massime prestazioni.

La gru offre un’eccezionale mobilità su tutti i terreni, ha un design compatto ed è altamente adattabile, disponibile nelle varianti PCC 57.002, PCC 71.002 e PCC 115.002.

Anteprima mondiale: presentazione di due nuovi modelli della serie TEC, PK 37.002 TEC 7 e PK 35.002 TEC 5
Palfinger presenterà due ulteriori innovazioni della serie TEC: la PK 37.002 TEC 7, che presenta un sistema di rotazione continua, è la nuova ammiraglia di questa serie di modelli ed è progettata come successore del PK 34002 SH. Offre tutti i vantaggi di una gru per carichi pesanti in una classe di medio tonnellaggio.

Nel segmento delle gru per impieghi gravosi, Palfinger sta espandendo il suo ampio portafoglio di prodotti per includere il PK 135.002 TEC 7. Questa gru è stata progettata appositamente per sollevare carichi pesanti e ha una portata estremamente elevata, ma garantisce comunque capacità di carico sul camion.

La sua vasta gamma di applicazioni va dai lavori pesanti fino alle complesse operazioni di installazione. La PK 135.002 TEC 7 offre un eccezionale rapporto tra capacità di sollevamento e peso. Un altro punto di forza è il nuovo joystick elettronico che farà il suo debutto proprio all’IAA.

Related posts