gio | 18 | gennaio | 2018

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
UNA LIEBHERR ASSEMBLA UN FORNO DA 452 T

UNA LIEBHERR ASSEMBLA UN FORNO DA 452 T

Il cementificio HeidelbergCement AG a Schelklingen, nel Baden-Württemberg, ha investito in un nuovo forno rotativo di 68 metri di lunghezza. La sfida principale del progetto di installazione del nuovo forno era quella di sollevare i cinque componenti del forno rotante fino ad un’altezza di 11 metri in uno spazio estremamente ristretto. L’operazione è stata portata a termine con una gru cingolata Liebherr LR 1350/1 dello specialista belga  di trasporti eccezionali Sarens.

La prima fase di sollevamento del componente più pesante del forno, con un peso di 144 t

Sarens ha configurato la LR 1350/1 da 350 tonnellate con un braccio principale da 42 metri, un braccio secondario di 27 metri,  85 tonnellate di zavorra fissa e 75 tonnellate di zavorra sospesa. Dopo aver sollevato i componenti con peso fino a 144 tonnellate, la gru è stata spostata di circa 20 metri su una pista appositamente preparata in modo da poter posizionare i vari elementi del forno nelle rispettive posizioni.

La gru cingolata ha percorso una distanza di circa 20 m durante il sollevamento del componente da 144 t

Una volta completato il forno aveva un peso netto di 452 tonnellate ed è stato rifinito con rivestimento refrattario. Tale forno ha una capacità produttiva di circa 4.500 tonnellate di clinker al giorno.

Un componente del forno, sollevato con uno sbraccio di 14 m

Inoltre, una nuova autogrù Liebherr è in viaggio verso la filiale australiana dell’azienda. La nuova LTM 1450-8.1 a 8 assi è stata ordinata in seguito all’eccellente esperienza con le macchine del costruttore di gru Liebherr.

Tutte le componenti del forno sono state posizionate

Related posts