lun | 22 | aprile | 2019

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
UNA LIEBHERR SOLLEVA UNA LIEBHERR

UNA LIEBHERR SOLLEVA UNA LIEBHERR

Per anni il viadotto di Heidingsfeld sull’autostrada A3 a sud di Würzburg è stato uno dei più grandi cantieri della rete autostradale tedesca. Recentemente gli automobilisti hanno però avuto una ragione decisamente più spettacolare per passare il sito a velocità ridotta: con una procedura spettacolare, una gru cingolata Liebherr LTM 1450-8.1 ha rimosso una LTM 1250-5.1, dall’ultima parte del vecchio viadotto ancora in piedi prima della demolizione finale.

L’azienda Würzburg Gebr. Markewitsch GmbH ha utilizzato la LTM 1250-5.1 sul vecchio ponte autostradale per spostare macchinari, materiali e attrezzature del ponte da smantellare. Come risultato del lavoro di demolizione avanzato, tuttavia, non c’era più un percorso per allontanare la LTM 1250-5.1 dal cantiere. L’azienda di sollevamenti e noleggio Weiland, di Lampertheim ha quindi inviato la sua nuova gru mobile LTM 1450-8.1 per prelevare la gru più piccola dall’ultimo tratto di ponte ancora in piedi.

Usando un’apposita attrezzatura, l’autogrù a 5 assi, del peso di 60 tonnellate, è stata fissata al braccio della   LTM 1450-8.1 e calata in sicurezza dal ponte semi-demolito, per un’altezza di circa 20 m. La gru di Weiland con la sua livrea arancione e bianca, aveva 134 t di zavorra per contrastare il carico di 64,5 t complessive che è stato spostato con un raggio di 18 metri.

Weiland ha inoltre fornito una gru cingolata Liebherr LR 1600/2 per eseguire alcuni lavori di demolizionedel vecchio ponte dell’autostrada, per una lunghezza di 660 metri.

Il nuovo viadotto vicino a Würzburg fa parte di un’infrastruttura che si estende per un totale di circa 100 chilometri, il cui obiettivo è quello di ampliare l’A3 tra Aschaffenburg e Würzburg in un’autostrada a sei corsie. I lavori sono iniziati nel 2012 e dovrebbero essere completati entro due anni.

Related posts