domenica, 16 Giugno 2024

New entry in casa Baoli, arrivano i nuovi retrattili KBR

Must read

Cela Dealer Expo, l’ascesa di una nuova “regina” del sollevamento

L'occasione della prima edizione del Cela Dealer Expo è stata propizia per una molteplicità di fattori. All'incontro, presso il Golf Club Franciacorta di Corte...

Ecco Stafford Tower Cranes, il nuovo brand di Stafford Crane Group

Grandi cambiamenti stanno rivoluzionando l'assetto societario di Stafford Crane Group. Patrick N. Stafford, presidente del gruppo, ha annunciato recentemente il nuovo marchio,...

Accordo “capitale” tra CMC e Roscini per la rivendita delle PLE

Si estende anche a Roma e dintorni l'area di influenza del costruttore barese di piattaforme aeree CMC. Dopo un'attenta fase di scouting...

In diretta da Berg, i Kundentage 2024 di Liebherr

Sono partiti questa mattina, nella sede Liebherr di Berg - a pochi chilometri dal quartier generale di Ehingen - le Kundentage 2024....

Presentati in anteprima assoluta in occasione di LogiMAT, i carrelli elevatori retrattili fanno l’esordio nel mercato, ampliando l’offerta di Baoli per la movimentazione merci all’interno dei magazzini. Di ultima generazione e con una capacità di carico fino a 2000 kg i nuovi retrattili si contraddistinguono per le ottime performance, la versatilità delle altezze di sollevamento. Progettati per soddisfare le esigenze operative di magazzini e grandi centri di distribuzione, i nuovi KBR sono in grado di migliorare la produttività e l’efficienza nella movimentazione dei materiali garantendo al contempo la piena sicurezza.

La nuova gamma comprende i KBR 14 e KBR 16L, rispettivamente con una capacità di carico di 1.400 e 1.600 kg, capaci di raggiungere altezze di sollevamento fino a 9,4 metri. Per far fronte invece alla movimentazione delle merci a quote più elevate, Baoli ha progettato anche i KBR 16 e i KBR 20, modelli che riescono a raggiungere altezze di sollevamento fino a 10,6 metri e, nel caso del modello KBR 20, possono movimentare merci fino a 2000 kg.

La nuova serie di Baoli può inoltre contare su un’autonomia prolungata grazie alle batterie da 48 volt – con capacità fino a 700 Ah – che garantiscono un funzionamento ininterrotto durante i cicli di lavoro più impegnativi.

Leggi anche: Le soluzioni per il material handling di Baoli di scena a LogiMat

In linea con gli elevati standard qualitativi del Gruppo Kion, di cui Baoli fa parte, la sicurezza rappresenta un elemento di spicco della nuova gamma di retrattili. Caratteristiche quali il telaio robusto e l’integrazione di vari dispositivi di segnalazione e di luci permettono di operare con la massima tranquillità durante tutto il turno di lavoro. 

Particolare attenzione è stata dedicata anche al comfort e all’accessibilità della cabina del conducente. La facilità d’uso dei nuovi KBR è infatti garantita da comandi ergonomici e da un layout pensato e realizzato per la comodità dell’operator. Il design del montante e del tettuccio di protezione, insieme al traslatore laterale integrato, garantiscono la piena visibilità delle forche e dei carichi.                             Infine, lo sterzo elettrico compatto rende i carrelli molto manovrabili mentre il sedile e la consolle di guida regolabili si adattano al meglio alle esigenze del conducente, che è anche supportato da un indicatore e un selettore di altezza per gestire le merci in modo sicuro ed efficiente. 

“Siamo molto orgogliosi di poter presentare la nostra nuova serie di carrelli retrattili KBR 14-20 – racconta Massimo Marchetti, Director Sales & Service Baoli – Questi nuovi modelli, che sono utilizzati principalmente nei magazzini a corsie strette, sono in grado di movimentare merci pesanti anche ad altezze molto elevante, garantendo al contempo la massima stabilità e sicurezza dell’operatore. Il lancio dei nuovi KBR sottolinea ancora una volta l’impegno costante di Baoli nel fornire soluzioni pratiche e affidabili per la movimentazione delle merci nel nostro segmento di mercato, offrendo prodotti facili da usare, convenienti e vantaggiosi”.

In Primo Piano

Cela Dealer Expo

Cela Dealer Expo, l’ascesa di una nuova “regina” del sollevamento

L'occasione della prima edizione del Cela Dealer Expo è stata propizia per una molteplicità di fattori. All'incontro, presso il Golf Club Franciacorta di Corte...
Stafford Tower Cranes brand

Ecco Stafford Tower Cranes, il nuovo brand di Stafford Crane Group

Grandi cambiamenti stanno rivoluzionando l'assetto societario di Stafford Crane Group. Patrick N. Stafford, presidente del gruppo, ha annunciato recentemente il nuovo marchio,...
Accordo CMC Roscini

Accordo “capitale” tra CMC e Roscini per la rivendita delle PLE

Si estende anche a Roma e dintorni l'area di influenza del costruttore barese di piattaforme aeree CMC. Dopo un'attenta fase di scouting...

Latest article

Cela Dealer Expo

Cela Dealer Expo, l’ascesa di una nuova “regina” del sollevamento

L'occasione della prima edizione del Cela Dealer Expo è stata propizia per una molteplicità di fattori. All'incontro, presso il Golf Club Franciacorta di Corte...
Stafford Tower Cranes brand

Ecco Stafford Tower Cranes, il nuovo brand di Stafford Crane Group

Grandi cambiamenti stanno rivoluzionando l'assetto societario di Stafford Crane Group. Patrick N. Stafford, presidente del gruppo, ha annunciato recentemente il nuovo marchio,...
Accordo CMC Roscini

Accordo “capitale” tra CMC e Roscini per la rivendita delle PLE

Si estende anche a Roma e dintorni l'area di influenza del costruttore barese di piattaforme aeree CMC. Dopo un'attenta fase di scouting...

More articles

Sennebogen LLC filiale USA

Sennebogen LLC, cresce la filiale USA

Continuano gli investimenti di Sennebogen nel mercato USA, relativamente alla filiale statunitense Sennebogen LLC di Stanley, nello stato del North Carolina, fondata...
Layher Porziuncola Assisi

Esclusivo per Sollevare, i sistemi Layher per i lavori alla Porziuncola di Assisi

L’opera provvisionale firmata Layher è stata scelta per proteggere la Porziuncola, importante patrimonio di spiritualità, storia e arte, durante i lavori di messa in...
Eurotecno Magni Santissima Trinità

Eurotecno in quota con Magni per il restauro alla Santissima Trinità di Crema

Nel delicato lavoro di rimozione delle cinque campane della Chiesa della Santissima Trinità di Crema, l'impresa specializzata Rubagotti Carlo ha noleggiato da...

Tag