dom | 15 | settembre | 2019

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
CTS ACQUISTA SMB. A RAVENNA, UNIONE DI FORZE “ECCEZIONALI”

CTS ACQUISTA SMB. A RAVENNA, UNIONE DI FORZE “ECCEZIONALI”

Investimenti in serie per la CTS di Roncalceci (Ravenna), big nazionale dei trasporti eccezionali e delle movimentazioni industriali. Tre novità di acquisto recenti hanno corroborato la flotta del gruppo ed elevato le quotazioni e le strategie “heavy project” di CTS a livello internazionale. Il primo ingresso in flotta riguarda l’incremento della capacità di movimentazione con SPMT fino alle 2.500 tonnellate, con l’acquisto di 44 moduli semoventi Scheuerle, che vanno ad aggiungersi ai 36 già presenti nel parco CTS.

Il secondo acquisto è quello di un modello Idrogru KT300, top di gamma del marchio modenese destinato a interventi flessibili in ambito industriale, valorizzato da comandi elettronici di ultima generazione e dalla certificazione Industria 4.0.

Il terzo colpo riguardo un’acquisizione societaria davvero importante. CTS ha rilevato la SMB di Ravenna, grande realtà dei trasporti eccezionali e dell’heavy handling che farà il suo ingresso nella galassia CTS per rinforzare ancora di più il peso di mercato del gruppo di Roncalceci. Ad oggi CTS coinvolge, tra dipendenti dell’azienda e collaboratori, oltre 100 addetti e vanta una flotta per il trasporto eccezionale che comprende 50 tra rimorchi e semirimorchi di varie tipologie, gantry system da 1.100 tonnellate di capacità, diversi sistemi idraulici di sollevamento e traslazione, celle di carico per pesature certificate e collaudi. L’attività di supporto per operazioni di trasporto e sollevamento è diffusa attualmente nei più diversi settori – dalla ceramica all’oil & gas, dalla cantieristica navale e meccanica all’ingegneria civile e industriale.

Related posts