dom | 15 | dicembre | 2019

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
ELEVATEUR, NOLEGGIO EVOLUTO CON HAULOTTE

ELEVATEUR, NOLEGGIO EVOLUTO CON HAULOTTE

Quando nel 1995 Marco Scarano fonda l’Elevateur per la sede sociale sceglie Nola, in provincia di Napoli, ritenendola posizione strategica per operare nel territorio Campano. Fin dall’inizio l’azienda si specializza nelle attività di vendita e assistenza di piattaforme e macchine per la cantieristica, e nel 1998 l’offerta viene ampliata con il servizio di noleggio per seguire le richieste del mercato.
Dopo quasi un quarto di secolo di attività, oggi il parco macchine Elevateur è composto da oltre 310 unità, suddivise in varie tipologie tra piattaforme aeree, sollevatori telescopici fissi e rotativi, piattaforme autocarrate, carrelli elevatori, ragni e macchine per il movimento terra. Un parco mezzi non solo ampio ma soprattutto aggiornato: la Elevateur mette a disposizione dei propri clienti macchine performanti di nuova generazione, sicure, affidabili e di elevata qualità costruttiva. L’offerta commerciale si abbina ad un’ampia gamma di servizi: dai corsi di formazione al noleggio con operatore, all’assistenza h/24
Per approfondire meglio questa realtà ne parliamo con Marco Scarano, fondatore e amministratore delegato della Elevateur.

Come è strutturata oggi la vostra organizzazione?
Fin dalla nostra fondazione abbiamo cercato di seguire, e in qualche modo anticipare, le trasformazioni del mercato. Per questo ci siamo resi conto dell’importanza di un servizio di noleggio che potesse soddisfare una domanda sempre più in crescita. La nostra è un’azienda principalmente “generalista” in grado di porsi sul mercato con diverse tipologie di prodotti a noleggio: dalle piattaforme aeree ai sollevatori, dal trasporto al movimento terra, riusciamo a soddisfare qualsiasi esigenza offrendo anche tipologie di macchine più specializzate. La nostra forza è da sempre quella di essere per i nostri cliente una realtà efficiente e affidabile e in grado di fornire ottimi servizi. Questo a partire dalla nostra struttura commerciale che si compone di alcuni funzionari interni che si occupano del rapporto con la clientela sia nella vendita sia nel noleggio con un dialogo sempre aperto per andare incontro ad ogni richiesta e necessità. Dal 2014, inoltre, Elevateur ha intrapreso un percorso di miglioramento delle procedure a tutela del cliente ottenendo la certificazione di qualità ISO 9001.

Parliamo di formazione: quali sono le vostre iniziative in questo ambito?
Poniamo una particolare attenzione al tema della sicurezza sul lavoro per questo abbiamo deciso di fornire la formazione adeguata per l’utilizzo delle macchine specifica per ogni tipologia di lavoro con corsi finalizzati alla conoscenza e al rispetto delle principali norme di sicurezza nell’uso di macchine mobili nei lavori in quota. In linea con la prospettiva di uno sviluppo costante e di un’offerta sempre più ampia, Elevateur opera anche come centro di formazione IPAF per ogni categoria di attrezzatura richiesta. Siamo il primo centro della regione a poter rilasciare la Carta PAL (Powered Access License), il patentino abilitante nel settore dei mezzi mobili di accesso aereo e del movimento terra. Abbiamo cinque istruttori interni, di cui uno senior e svolgiamo corsi prevalentemente in sede utilizzando il nostro parco macchine e i nostri piazzali logistici.

E per quanto riguarda gli investimenti sulla flotta a noleggio?
In oltre vent’anni di lavoro ci siamo resi conto che una carta vincente per riuscire ad essere sempre competitivi sul mercato è l’innovazione per questo investiamo costantemente nell’ampliamento del nostro parco macchine. In particolare stiamo investendo in piattaforme cingolate che superino oltre i trenta metri di altezza lavoro e abbiamo in ordine alcune piattaforme aeree sottoponte, queste ultime adatte a lavori di ristrutturazione, costruzione e pulizia di ponti e viadotti. Il mercato ci richiede sempre di più macchine con un minor impatto ambientale per questo la nostra scelta ricade su un numero sempre maggiore di mezzi elettrici e ad alimentazione ibrida.

Dal suo punto di vista, come si sta trasformato il modello di business del noleggiatore?
Una trasformazione radicale cui abbiamo assistito negli ultimi anni è la diffusione sempre più ampia della cultura del noleggio, questo grazie anche all’evoluzione 4.0 e all’introduzione di nuovi sistemi di produzione che spingono l’utilizzo di questa modalità di fruizione delle macchine. L’aumentare dell’offerta ha stimolato la domanda, per questo motivo oggi per poter essere competitivi sul mercato non basta più solo noleggiare macchine di altissime qualità, ma bisogna affiancare a questo anche una serie di servizi che il cliente richiede, rispondere a questa esigenza ci permette di differenziare la nostra offerta da quella dei concorrenti. Bisogna quindi sempre di più lavorare sull’attenzione al cliente e sulle sue caratteristiche specifiche.

In questo quadro, come si inseriscono i partner quali Haulotte?
Seguendo la nostra filosofia lavorativa sempre rivolta al cliente finale, abbiamo selezionato partner che possano accompagnarci in questo percorso e che riteniamo possano offrire a noi gli stessi servizi che offriamo ai nostri clienti. Con Haulotte abbiamo trovato questa qualità sia nell’offerta di macchine altamente performanti, sia nel loro servizio clienti.

Quali modelli Haulotte si stanno segnalando sul mercato?
Una macchina Haulotte particolarmente vincente per il nostro mercato è la piattaforma semovente verticale STAR 10, un modello elettrico a braccio che offre un ottimo compromesso in termini di versatilità di utilizzo a prezzi molto concorrenziali.

Come descriverebbe il rapporto con Haulotte?
Molto soddisfacente. Apprezziamo sicuramente l’ottimo servizio assistenza, rapido e pronto a intervenire subito soprattutto nel caso di guasti o malfunzionamenti. Anche per quanto riguarda i tempi di consegna, nel caso di richieste specifiche e customizzazioni, Haulotte è una garanzia per l’affidabilità nel rispettare i tempi previsti. Non possiamo che dirci soddisfatti della nostra continua collaborazione con l’azienda, che sicuramente proseguirà con la prossima acquisizione dei nuovi modelli ibridi recentemente presentati da Haulotte. Nuovi modelli che confermano la volontà dell’azienda di essere sempre all’avanguardia per proporre innovazioni in grado di seguire le tendenze del mercato che ci supportino nel nostro lavoro di noleggio.

Related posts