• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -




giovedì, 2 Dicembre 2021

ESTA Awards 2021, tutti i vincitori

Must read

PLE giganti? Nessun problema, ci pensa il MultiMAX Plus di Faymonville

Una tecnologia di estremo dinamismo per le modalità di sollevamento e accesso rapide e flessibili nel trasporto di macchinari e attrezzature speciali,...

A Nizza, il via all’International Tower Crane Conference 2021

Sotto l'egida organizzativa dell'editore internazionale KHL, si è aperta oggi (per entrare domani, 2 dicembre, all'hotel Le Meridien di Nizza, nel cuore...

Potenza rinnovata con i frontali diesel RCD di Still

Still integra e completa la propria gamma di carrelli elevatori grazie ai nuovi e potentissimi frontali diesel RCD per movimentare carichi fino...

Assodimi, tutte le luci del 29° Congresso a Firenze

Si è svolta venerdì 26 novembre la 29° edizione del congresso dei noleggiatori organizzato da Assodimi. Nella spettacolare location della Stazione Leopolda...

Con la partecipazione di un pubblico numeroso anche da remoto, sono stati annunciati ieri sera i vincitori degli ESTA Awards of Excellence 2021 nel corso di un evento online preceduto da un’approfondita analisi del mercato internazionale che ha riguardato ogni comparto delle gru (dal settore mobile all’edilizia, fino ai mercati più specialistici), presentata in sintesi da Jens Ennen, presidente e CEO di Tadano Demag (tra gli sponsor della manifestazione ESTA) .

L’evento di due ore – che ha visto tra i main sponsor anche il GIS, le Giornate Italiane del Sollevamento organizzate da Mediapoint & Exhibitions – ha visto la partecipazione dei rappresentanti di tutte e dieci le società vincitrici del premio nelle varie categorie di attribuzione.

Nella categoria Tecniche combinate trionfa Mammoet Europe, per il progetto portato a termine in modo magistrale dello smantellamento di un sito nucleare in Germania, con l’impiego di un sistema di sollevamento speciale personalizzato – denominato Mammoet DHS-500 – per la rimozione di tre generatori di vapore e di un recipiente per la pressurizzazione.

Per la categoria Trasporto combinato con rimorchi (carichi inferiori alle 120 tonnellate) la vittoria è andata alla portoghese Laso per il trasporto delle pale di turbine eoliche sull’isola di Madeira (12 moduli, ciascuno lungo ben 67 metri, trasportati con perizia estrema lungo le strade tortuose dell’isola).

Il premio per il Sollevamento con gru telescopiche (capacità oltre le 120 tonnellate), secondo premio a Mammoet Europe per l’installazione di un ponte in acciaio a 70 metri d’altezza con l’impiego di tre gru mobili.

Il riconoscimento per la Sicurezza è andato a Liebherr-Werk Ehingen per il suo lavoro di ricerca sui grafici di carico (WindSpeed) e sulla velocità del vento per migliorare la sicurezza e ridurre il tempo di fermo delle gru mobili.

L’Innovazione dell’Utente Finale è il premio aggiudicato ancora a Mammoet Europe, per l’implementazione della gru a colonna ad alta capacità Focus30 nella classe da 2.500 tonnellate.

Come vincitore nella categoria Gru telescopiche con capacità di sollevamento inferiore a 120 tonnellate si è affermato Wagenborg Nedlift per l’impiego di una coppia di gru elettriche compatte in tiro combinato per sta sostituzione di una pressa di filtraggio fanghi all’interno di uno stabilimento, in uno spazio molto limitato.

Il premio dedicato al Trasporto con rimorchio e carico complessivo lordo di oltre 120 tonnellate è andato a Viktor Baumann. L’azienda ha trasferito uno scambiatore di calore da 50 metri, formando una combinazione di 503 tonnellate con un trattore e una schiera di altri quattro camion attraverso tratti di strada con pendenza del 12%.

Lavoro dell’anno con Gru tralicciata è stato giudicato quello di Sarens NV per le attività di sollevamento svolte con l’immensa ring crane SGC-250 dalla capacità di 5.000 tonnellate nel progetto di costruzione della centrale nucleare di Hinkley Point C nel Regno Unito.

Il premio per l’Innovazione di Prodotto è andato a Liebherr-Werk Nenzing per le gru unplugged LR 1200.1 e LR 1250.1, prime gru cingolate con braccio tralicciato a batteria mai concepite al mondo.

Il premio finale per il Trasporto con moduli semoventi (SPMT) è stato vinto ancora da Wagenborg Nedlift per l’uso di due serie di 12 linee d’assi di SPMT, con powerpack, per spostare un modulo da 650 tonnellate da una fabbrica al cortile esterno come parte della costruzione di una nave da carico.

Oltre agli annunci dei premi, i partecipanti agli ESTA Awards of Excellence online hanno potuto confrontarsi sulle prospettive globali per il mercato delle gru e sugli ultimi sviluppi per i sollevamenti pesanti che riguardano il grande progetto Hinkley Point C e le implicazioni per il trasporto specializzato dei nuovi permessi VEMAGS.




  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

PLE giganti? Nessun problema, ci pensa il MultiMAX Plus di Faymonville

Una tecnologia di estremo dinamismo per le modalità di sollevamento e accesso rapide e flessibili nel trasporto di macchinari e attrezzature speciali,...

A Nizza, il via all’International Tower Crane Conference 2021

Sotto l'egida organizzativa dell'editore internazionale KHL, si è aperta oggi (per entrare domani, 2 dicembre, all'hotel Le Meridien di Nizza, nel cuore...

Potenza rinnovata con i frontali diesel RCD di Still

Still integra e completa la propria gamma di carrelli elevatori grazie ai nuovi e potentissimi frontali diesel RCD per movimentare carichi fino...

Latest article

PLE giganti? Nessun problema, ci pensa il MultiMAX Plus di Faymonville

Una tecnologia di estremo dinamismo per le modalità di sollevamento e accesso rapide e flessibili nel trasporto di macchinari e attrezzature speciali,...

A Nizza, il via all’International Tower Crane Conference 2021

Sotto l'egida organizzativa dell'editore internazionale KHL, si è aperta oggi (per entrare domani, 2 dicembre, all'hotel Le Meridien di Nizza, nel cuore...

Potenza rinnovata con i frontali diesel RCD di Still

Still integra e completa la propria gamma di carrelli elevatori grazie ai nuovi e potentissimi frontali diesel RCD per movimentare carichi fino...

More articles

Multitel Pagliero, nuovo dealer in Canada

Multitel Pagliero ha firmato un importante accordo con SOS Location e sbarca oltreoceano, per la precisione in Canada. L’azienda con sede a...

Potain svetta sul progetto Maximall Pompeii

La società di progettazione immobiliare italiana, Gruppo Irgenre, ha installato cinque gru urbane topless Potain MCT 88 e due gru a torre...

LogiMAT di nuovo rinviato. Si va alla fine di maggio del 2022

Il LogiMAT di Stoccarda, la fiera internazionale per le soluzioni intralogistiche e la gestione dei processi, è stato posticipato dal 31 maggio...

Tag