• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

giovedì, 15 Aprile 2021

GIS 2015: 180 ESPOSITORI PER OLTRE 200 MARCHI

Must read

I set gantries di CLP conquistano Projector Lifting

Il gruppo britannico Projector Lifting (Industrial Heavy Lifting Solutions, Projector Lifting Service, Hydraulic Gantry Lifting Systems), una delle più importanti realtà internazionali...

Raimondi nel firmamento di Aljada, capolavoro urbanistico degli Emirati

Raimondi Middle East ha installato 11 gru a torre topless per il megaprogetto Aljada nell’emirato di Sharjah, Emirati Arabi Uniti, a supporto...

Per DVF Noleggi, JLG vuol dire fiducia. 25 nuove PLE per la flotta

JLG ha annunciato la fornitura di 25 piattaforme aeree a DVF Noleggi, una delle realtà primarie nel panorama del noleggio di macchine...

PAROLE DI SCIENZA (a cura di Roberto Vacca) ...

Se eri considerato una persona colta vari decenni fa , e anche se hai provato ad aggiornarti, ti...

Numeri ben più che eccellenti quelli annunciati ieri alla conferenza stampa di presentazione del GIS, Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali. La conferenza, che si è tenuta presso il Municipio di Piacenza e alla quale hanno partecipato numerosi giornalisti della stampa specializzata e generalista, ha dato modo a Fabio Potestà, organizzatore della manifestazione, e ad Angelo Manfredini, presidente di Piacenza Expo, di spiegare nel dettaglio cosa succederà nella 5a edizione che vede, ad oggi, ben 180 espositori confermati che insieme distribuiscono 240 marchi.

“Sarà un’edizione da record per il GIS” ha confermato Fabio Potestà. “Saranno tre giorni di esposizione, convegni e iniziative collaterali dedicati agli operatori italiani ed europei del sollevamento, la movimentazione industriale e portuale, e i trasporti eccezionali, a cui parteciperanno 180 espositori con un catalogo triplicato rispetto alla precedente edizione del 2013”. Un segnale tangibile di ripresa economica: è significativo che lo spazio acquistato da una delle aziende tedesche più importanti del settore sia triplicato e i macchinari che verranno esposti siano già stati venduti e destinati a imprese italiane.

Come ha ancora ribadito Fabio Potestà “l’Italia è il secondo Paese manifatturiero a livello europeo, con centri produttivi presenti in tutto il territorio e le conseguenti problematiche relative al sollevamento, alla movimentazione e al trasporto soprattutto delle merci pesanti. L’Italia, inoltre, anche per la sua conformazione geografica, ha un elevato numero di terminal portuali e intermodali la cui efficienza è ovviamente legata alle macchine, alle attrezzature e agli apparati tecnologici che operano in quelle strutture.”

Angelo Manfredini ha invece sottolineato il valore della collaborazione con GIS: “Questa può essere considerata una fiera storica per Piacenza Expo e i numeri di questa edizione sono una conferma delle ripresa economica in atto”. Concetti ribaditi dal vicesindaco e assessore allo sviluppo economico di Piacenza Francesco Timpano: “GIS è uno degli eventi di punta di Piacenza Expo e non è per nulla estraneo al contesto produttivo locale, come dimostra la presenza tra gli espositori anche di imprese piacentine. Grazie alla sua forte specializzazione e al carattere di nicchia e di eccellenza, GIS è un prodotto fieristico che funziona ed è anche un’opportunità di sviluppo per il nostro territorio: nell’ambito della manifestazione ci sarà uno spazio dedicato a far conoscere “Piacenza The Place”, il progetto che si propone di attrarre operatori economici a Piacenza”.

A conferma del successo della manifestazione arriva anche il supporto ricevuto da circa 50 Associazioni di categoria e istituzioni nazionali alle quali si è recentemente aggiunto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, a conferma dell’importanza raggiunta in Italia dalla manifestazione.

“Nello spazio espositivo di Piacenza Expo si potranno trovare diverse tipologie di macchine per il sollevamento, gru gommate e gru autocarrate, piattaforme per i lavori aerei, sollevatori telescopici, macchinari per traslocatori e molto altro” ha proseguito Potestà. “Abbiamo inoltre registrato un grande incremento della presenza di operatori della movimentazione portuale industriale, e carrelli speciali per la logistica. La manifestazione sarà anche occasione per la presentazione di alcune anteprime e novità: una macchina di nuova concezione realizzata da un’azienda emiliana, che permette il trasporto di persone disabili a bordo degli aerei e, nel campo dei martinetti idraulici, un sistema innovativo illustrato come anteprima mondiale”.

Non potevano mancare i convegni e i momenti di incontro. Ricco il programma dei primi che si focalizzeranno su due aspetti cruciali per il settore, la formazione degli operatori e i processi di verifica periodica delle attrezzature, a cui si aggiunge un convegno a cura di Inail sul tema dell’infortunistica.

In merito invece ai momenti di incontro e celebrazione, due gli appuntamenti immancabili:

  • Giovedì 1 Ottobre: ITALA-Italian Terminal and Logistic Awards 2015 (www.italawards.it) che verranno consegnati alle imprese e ai professionisti italiani del terminalismo portuale, intermodale e della logistica che si sono messi particolarmente in luce negli ultimi 18 mesi.
  • Venerdì 2 Ottobre: ILTA-Italian Lifting & Transportation Awards 2015  che saranno consegnati a quelle imprese italiane che hanno eseguito attività di sollevamento e trasporti eccezionali di particolare rilievo negli ultimi 18 mesi (www.ilta.biz).

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: MEDIAPOINT & COMMUNICATIONS SRL

Tel: 010-5704948 – Fax: 010-5530088 – e-mail: info@gisexpo.it oppure su www.gisexpo.it

Previous articleMERLO ALL’OPERA
Next articleLE SFIDE DEL SOLLEVAMENTO

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

In Primo Piano

I set gantries di CLP conquistano Projector Lifting

Il gruppo britannico Projector Lifting (Industrial Heavy Lifting Solutions, Projector Lifting Service, Hydraulic Gantry Lifting Systems), una delle più importanti realtà internazionali...

Raimondi nel firmamento di Aljada, capolavoro urbanistico degli Emirati

Raimondi Middle East ha installato 11 gru a torre topless per il megaprogetto Aljada nell’emirato di Sharjah, Emirati Arabi Uniti, a supporto...

Per DVF Noleggi, JLG vuol dire fiducia. 25 nuove PLE per la flotta

JLG ha annunciato la fornitura di 25 piattaforme aeree a DVF Noleggi, una delle realtà primarie nel panorama del noleggio di macchine...

Latest article

I set gantries di CLP conquistano Projector Lifting

Il gruppo britannico Projector Lifting (Industrial Heavy Lifting Solutions, Projector Lifting Service, Hydraulic Gantry Lifting Systems), una delle più importanti realtà internazionali...

Raimondi nel firmamento di Aljada, capolavoro urbanistico degli Emirati

Raimondi Middle East ha installato 11 gru a torre topless per il megaprogetto Aljada nell’emirato di Sharjah, Emirati Arabi Uniti, a supporto...

Per DVF Noleggi, JLG vuol dire fiducia. 25 nuove PLE per la flotta

JLG ha annunciato la fornitura di 25 piattaforme aeree a DVF Noleggi, una delle realtà primarie nel panorama del noleggio di macchine...

More articles

V36R, l’ultracompatta d’avanguardia di Manitex Valla

Manitex Valla ha lanciato la nuova gru mobile elettrica ultracompatta radiocomandata V36R.Questa nuova gru “Pick & Carry” grazie a soli 900 mm...

Tadano, tre nuove fuoristrada per l’Europa

Tadano espande la sua gamma di gru in Europa aggiungendo tre nuovi modelli di gru fuoristrada che offrono agli specialisti del sollevamento...

PMP, un capitano nell’Arca della Movimentazione

Dalla gnoseologia del mito già sappiamo che la volontà può spostare le montagne. Nell’orizzonte industriale italiano non mancano certo le conferme a...
  • Annuncio creato il 11/11/2020 11:29 - Sollevare DEV -  -

Tag