• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

domenica, 17 Gennaio 2021

I carrelli EP Equipment sulla strada del litio

Must read

La verde Irlanda sceglie Hinowa

Il noleggiatore irlandese Dromad Hire ha scelto tre nuovi ragni cingolati Hinowa Lightlift, consegnati alla società di Dundalk dal distributore Access Platform...

Dopo un 2020 positivo, Mammoet Italy corre già nell’anno nuovo

Nonostante la situazione difficile, Mammoet Italy ha completato regolarmente tutte le commesse in programma lo scorso anno. Il 2020 si è chiuso...

Ecco le “Flaming Red Beasts”, i nuovi telescopici fissi di Magni

Si è conclusa poco più di un'ora fa l'anteprima riservata da Magni alla nuova gamma di sollevatori telescopici fissi, introdotta dal presidente...

ClearSky, il controllo totale JLG per Tecno Gru

Con la fornitura a Tecno Gru di 16 dispositivi ClearSky Telematics da installare sulle piattaforme JLG acquistate di recente - in particolare...

Il mercato dei carrelli elevatori e delle macchine da magazzino sta iniziando a cambiare in una direzione più sostenibile, sia dal punto di vista dei consumi che delle emissioni ambientali: di recente le case di produzione hanno iniziato ad adottare la tecnologia agli ioni di litio, più efficiente e sicura delle classiche batterie al piombo-acido.

Tuttavia, c’è un marchio che è davanti a tutti in questo settore e che può già vantare una gamma completa di macchinari alimentati al litio: stiamo parlando di EP Equipment e della sua serie di carrelli targati List. List è l’acronimo di Lithium Integrated Smart Trucks ed è la sigla che identifica gli innovativi carrelli elevatori e le macchine da magazzino EP equipaggiati con batterie al litio.

EP Equipment ha introdotto per la prima volta la tecnologia agli ioni di litio sul modello di transpallet EPT 12EZ nel 2016 e da allora ha lavorato per implementarla su tutta la gamma, compresi i carrelli elevatori frontali, ricorrendo agli sviluppi tecnologici più avanzati per immettere sul mercato mezzi a prezzi competitivi.

La gamma attuale comprende transpallet da 12 a 25 q.li di portata, sollevatori da 10 a 20 q.li, commissionatori, carrelli elevatori frontali a tre ruote da 13 q.li a 20 q.li, carrelli elevatori frontali a quattro ruote da 15 q.li a 50 q.li e trainatori.

Uno dei primi vantaggi evidenti derivante dall’utilizzo di mezzi con batterie agli ioni di litio è il risparmio energetico. Infatti, a differenza degli accumulatori al piombo-acido che hanno un coefficiente di carica dell’80%, quello delle batterie al litio si attesta su una percentuale del 98%, comportando un risparmio di circa il 25% in termini di costi energetici.
In generale, gli accumulatori al litio non solo permettono ricariche molto più veloci, ma non vengono danneggiati dalle ricariche rapide o parziali. Le batterie al litio montate sui carrelli elevatori EP possono essere caricate completamente in sole due ore e mezza e bastano pochi minuti per sostituirle, massimizzando l’efficienza delle macchine che ne sono dotate.

La durata di una batteria al litio è tre volte superiore rispetto a quelle al piombo. Le batterie presentano poi cicli di ricarica molto più elevati e funzionano correttamente a temperature che oscillano tra i -20°C e i 60°C, mantenendo le prestazioni inalterate nel tempo. Inoltre, richiedono zero manutenzione, azzerando i costi operativi: sale di ricarica, sistemi di aspirazione dei gas e impianti di demineralizzazione dell’acqua per il rabbocco sono ormai aspetti appartenenti al passato. Le batterie agli ioni di litio rappresentano una tecnologia molto più pulita rispetto a quelle a piombo-acido o ai carrelli elevatori alimentati a diesel: non presentano alcuna contaminazione da metalli durante il loro processo produttivo e non emettono acidi o gas tossici durante il loro utilizzo.

E per quanto riguarda la sicurezza della tecnologia al litio? Anche questo è un altro grande vantaggio delle macchine da magazzino alimentate al litio di EP Equipment. In collaborazione con l’università di Shanghai, EP Equipment ha sviluppato un sistema di controllo denominato BMS (Battery Management System), che monitora le condizioni della batteria, la temperatura e la corrente in ingresso e in uscita. Il sistema BMS garantisce la massima protezione della batteria grazie al controllo su ogni singola cella, che permette di proteggere da sovraccarichi, eccessiva profondità di scarica, sbalzi di tensione ed eccessivi surriscaldamenti.
Inoltre, i carrelli elevatori e le macchina da magazzino EP utilizzano solo tecnologia LFP (litio/ferro/fosfato), impiegata nelle applicazioni che non richiedono spazi ridotti per prevenire esplosioni e incendi.

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

In Primo Piano

La verde Irlanda sceglie Hinowa

Il noleggiatore irlandese Dromad Hire ha scelto tre nuovi ragni cingolati Hinowa Lightlift, consegnati alla società di Dundalk dal distributore Access Platform...

Dopo un 2020 positivo, Mammoet Italy corre già nell’anno nuovo

Nonostante la situazione difficile, Mammoet Italy ha completato regolarmente tutte le commesse in programma lo scorso anno. Il 2020 si è chiuso...

Ecco le “Flaming Red Beasts”, i nuovi telescopici fissi di Magni

Si è conclusa poco più di un'ora fa l'anteprima riservata da Magni alla nuova gamma di sollevatori telescopici fissi, introdotta dal presidente...

Latest article

La verde Irlanda sceglie Hinowa

Il noleggiatore irlandese Dromad Hire ha scelto tre nuovi ragni cingolati Hinowa Lightlift, consegnati alla società di Dundalk dal distributore Access Platform...

Dopo un 2020 positivo, Mammoet Italy corre già nell’anno nuovo

Nonostante la situazione difficile, Mammoet Italy ha completato regolarmente tutte le commesse in programma lo scorso anno. Il 2020 si è chiuso...

Ecco le “Flaming Red Beasts”, i nuovi telescopici fissi di Magni

Si è conclusa poco più di un'ora fa l'anteprima riservata da Magni alla nuova gamma di sollevatori telescopici fissi, introdotta dal presidente...

More articles

Faresin, il telescopico Full Electric dà la scossa al Regno Unito

Faresin sta conquistando con la sua new wave sostenibile i noleggiatori del Regno Unito. Questa volta è Thomas Plant Hire a scegliere...

Con cinque B-Lift 20 JHV, CTE “illumina” la Polonia

Anno nuovo, nuove consegne per CTE! Sono arrivate a destinazione in Polonia cinque piattaforme autocarrate a braccio telescopico B-Lift 20 JHV allestite...

Venpa, i primi luminosi 40 anni

Una ricorrenza non può passare inosservata. E che ricorrenza, poi, quella di cui segniamo la data odierna! Il compleanno da festeggiare proprio...
  • Platform Basket 350 - Sollevare DEV -  -
  • Annuncio creato il 11/11/2020 11:29 - Sollevare DEV -  -

Tag