• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

venerdì, 5 Marzo 2021

JCB SEGNA 35 ANNI DI SUCCESSI SUL MERCATO INDIANO

Must read

DaVinci AE1932, lo scissor full electric di JLG pronto al decollo

Sulla rampa di lancio di JLG, una novità elettrica assoluta si staglia a tutta altezza. Si tratta della piattaforma a pantografo DaVinci...

Giuliano Group porta nel Lazio l’era digitale con easyNoleggio

Due storie di successo nei rispettivi settori professionali, due fulcri di competenza complementari, due partnership. Le affinità elettive tra easyNoleggio e Giuliano...

Le piattaforme Airo conquistano le imprese con il Kit Industria 4.0

Belman, azienda con sede a Luzzara (Re) che si occupa dal 1984 del trattamento di metalli per conto terzi, ha acquistato a...

CMC protagonista dei corsi per formatori Ipaf

Promuovere un uso corretto e responsabile delle proprie apparecchiature rientra indubbiamente tra gli obiettivi di CMC. Per questo, l’azienda specializzata nella progettazione...

Lo scorso 17 Novembre JCB ha celebrato 35 anni di presenza industriale in India con l’apertura di due nuovi stabilimenti a Jaipur, per un investimento di 62 milioni di sterline (oltre 77 milioni di euro). In occasione dell’apertura ufficiale dei due nuovi stabilimenti, il Presidente JCB Lord Bamford ha ricevuto la visita di Vasundhara Raje, Primo Ministro del Rajasthan, il più grande Stato federato dell’India. Nonostante il mercato indiano quest’anno sia diminuito del 20%, JCB continua fiduciosamente a investire importanti risorse in nuovi impianti produttivi per prepararsi a una nuova fase di crescita, che riceverà impulso da un aumento della spesa pubblica in nuovi progetti di infrastrutture. I nuovi impianti sorgono su un sito di 115 ettari a circa 35 chilometri dalla città di Jaipur, e a regime daranno lavoro a più di mille persone. Gli stabilimenti sono stati avviati in tempi record e rappresentano il più grande progetto di costruzione di nuovi insediamenti produttivi nella storia del gruppo JCB. Grazie a un’intuizione di Lord Bamford, JCB ha avviato nel 1979 la produzione in India, nel quadro di una joint venture, con lo stabilimento di Ballabgarh, vicino a Delhi, attuale sede di JCB India. Ad oggi JCB è un marchio noto in India altrettanto che in Gran Bretagna, e nel 2007 il paese asiatico ha superato il Regno Unito come più grande mercato unico di JCB, mantenendo da allora tale posizione. Un numero su tutti: dalla sua fondazione nel 1945 JCB ha prodotto più di un milione di macchine; 200.000 di queste sono state prodotte in India.
Durante la cerimonia Lord Bamford ha dichiarato: “Non avrei mai immaginato, quando iniziammo la nostra attività in India 35 anni or sono, di raggiungere i risultati attuali. Una delle chiavi di questo successo è stata la scelta di investire continuamente nella nostra crescita, e questo è esattamente ciò che abbiamo fatto con questi due nuovi stabilimenti a Jaipur. Questa scelta strategica ci porrà, quando il mercato tornerà a crescere, nella migliore posizione per soddisfare la domanda. La crescita di JCB India è stata enorme, e l’India è ormai da sette anni il nostro mercato più importante. Grazie anche al sostegno del Governo del Rajasthan, con i due nuovi stabilimenti di Jaipur oggi siamo in grado di espandere ulteriormente la nostra presenza in questo meraviglioso Paese.”
JCB India è fra i produttori leader di macchine movimento terra, e produce pale e terne nello stabilimento vicino a Delhi. Attualmente è già stata avviata la produzione di componenti in uno degli stabilimenti di Jaipur, mentre il prossimo anno verrà inaugurata la produzione di sollevatori telescopici e pale compatte per il mercato indiano. La struttura indiana amplierà inoltre il potenziale produttivo nel segmento delle terne a partire dal 2015. JCB India dispone anche di due stabilimenti a Pune, dove l’azienda produce escavatori, pale gommate e attrezzature per la compattazione. L’azienda possiede la più forte e ampia rete di distribuzione del mercato indiano, con 60 concessionari e 600 punti vendita. Con l’apertura di questi nuovi impianti produttivi JCB annovera ora 5 stabilimenti in India, che si aggiungono ai 12 nel Regno Unito e agli altri in Brasile, Cina e Stati Uniti.

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

DaVinci AE1932, lo scissor full electric di JLG pronto al decollo

Sulla rampa di lancio di JLG, una novità elettrica assoluta si staglia a tutta altezza. Si tratta della piattaforma a pantografo DaVinci...

Giuliano Group porta nel Lazio l’era digitale con easyNoleggio

Due storie di successo nei rispettivi settori professionali, due fulcri di competenza complementari, due partnership. Le affinità elettive tra easyNoleggio e Giuliano...

Le piattaforme Airo conquistano le imprese con il Kit Industria 4.0

Belman, azienda con sede a Luzzara (Re) che si occupa dal 1984 del trattamento di metalli per conto terzi, ha acquistato a...

Latest article

DaVinci AE1932, lo scissor full electric di JLG pronto al decollo

Sulla rampa di lancio di JLG, una novità elettrica assoluta si staglia a tutta altezza. Si tratta della piattaforma a pantografo DaVinci...

Giuliano Group porta nel Lazio l’era digitale con easyNoleggio

Due storie di successo nei rispettivi settori professionali, due fulcri di competenza complementari, due partnership. Le affinità elettive tra easyNoleggio e Giuliano...

Le piattaforme Airo conquistano le imprese con il Kit Industria 4.0

Belman, azienda con sede a Luzzara (Re) che si occupa dal 1984 del trattamento di metalli per conto terzi, ha acquistato a...

More articles

Mollo Noleggio apre a Brugherio il settimo centro in Lombardia

Il conto alla rovescia è terminato. A Brugherio (Mb), in viale Lombardia 280, Mollo Noleggio ha aperto le porte alle numerose imprese...

F.A.C., la fedeltà Demag su cinque assi

Lo specialista siciliano F.A.C. ha ampliato ulteriormente la sua flotta di autogrù Demag. Dopo l'acquisto del primo modello AC 60-3 poco più...

Report ERA 2020, prospettive migliori per il noleggio europeo

L'ERA (European Rental Association) ha riportato in questi giorni un aggiornamento del proprio Report 2020 sullo stato del noleggio nel Vecchio continente....
  • Annuncio creato il 11/11/2020 11:29 - Sollevare DEV -  -

Tag