lunedì, 15 Luglio 2024

LA RISPOSTA DI PANOLIN AI CRITERI CAM

Must read

Spierings Mobile Cranes: debutto in Italia nella flotta Pizzolato

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato...

Non solo assistenza: Master apre alla vendita delle piattaforme JLG

Prosegue senza sosta e con reciproche soddisfazioni il sodalizio tra Master, l’azienda specializzata nell’after-sales dei mezzi per il sollevamento che opera con...

Noleggio Lorini, in alto con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è...

Fassi si espande in Germania con l’acquisizione di Bavaria Fahrzeugbau

Fassi ha annunciato l'acquisizione, in Germania, dell'importante realtà di Bavaria Fahrzeugbau. L'operazione si è perfezionata durante il mese di giugno e il...

Le aziende edili che lavorano con il pubblico se ne sono già accorte: nelle nuove gare di appalto di progettazione, costruzione o ristrutturazione di edifici vengono sistematicamente integrati i Criteri Ambientali Minimi (CAM) per l’edilizia (D.M. 11 ottobre 2017) e questo comprende anche l’uso di lubrificanti ecologici.

L’applicazione dei CAM è diventata obbligatoria con il Decreto correttivo del nuovo codice degli appalti (D.lgs. 56/2017) uscito ad aprile 2017. Ciò significa che tutte le procedure di acquisto di forniture, lavori o servizi portate avanti da enti pubblici e altri soggetti equiparati (come le aziende pubbliche) devono obbligatoriamente tenere conto dei CAM nei settori merceologici dove questi sono stati pubblicati.

Questa norma sta avendo un impatto importante anche sul mercato dei lubrificanti, impatto destinato a consolidarsi e aumentare.

Al momento due criteri si occupano di lubrificanti: il già citato CAM Edilizia e il CAM Veicoli.

Entrambi i documenti impongono l’uso di lubrificanti che contribuiscano alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica  e/o alla riduzione dei rifiuti prodotti, lasciando all’azienda appaltatrice la possibilità di scelta tra lubrificante biodegradabile e rigenerato.

Sul sito del Ministero dell’Ambiente dedicato agli acquisti verdi nella pubblica amministrazione si può trovare la lista dei CAM la cui redazione (o revisione) è in corso o in programma per il 2018. Tra questi diversi si occuperanno, con ogni probabilità, di lubrificanti proseguendo una consuetudine ormai consolidata:

• Costruzione e manutenzione strade;
• Gestione rifiuti urbani;
• Gestione verde pubblico;
• Veicoli e servizio di trasporto pubblico.

PANOLIN: una soluzione semplice e completa
E.C.O. Italia e PANOLIN si sono attrezzate per tempo. Per aiutare le aziende ad adeguarsi a questa nuova normativa, abbiamo preparato un pacchetto completo di lubrificanti che rispettano i criteri del CAM Edilizia per tutte le applicazioni e le viscosità utili in un cantiere.

I prodotti PANOLIN ECLs (Environmentally Considerate Lubricants) sono sviluppati sulla base di un concetto di sostenibilità che unisce tecnologia, economicità e rispetto dell’ambiente.

Gli oli e i grassi PANOLIN ECLs sono lubrificanti completamente sintetici e biodegradabili a base di esteri saturi che garantiscono le migliori performance. unite al rispetto dei più elevati standard ambientali comprovato dal possesso di alcune delle più stringenti certificazioni riconosciute a livello internazionale: Ecolabel Europeo, Blauer Engel, USDA Biopreferred, Swedish standard.

E.C.O. Italia srl
Distributore di oli lubrificanti, grassi ecologici e sistemi di microfiltrazione by-pass e carrellati per la moderna industria
Via Anna Magnani, 4 40013 Castel Maggiore (BO)
+39 051 632 08 06. +39 051 632 25 14
www.eco.italia.it – info@eco-italia.it
Distributore esclusivo per l’Italia dei prodotti PANOLIN

Panolin
PANOLIN è l’azienda svizzera leader mondiale nel settore dei lubrificanti biodegradabili di qualità, con oltre 30 anni di esperienza nella lubrificazione di macchine mobili.

In Primo Piano

Spierings Mobile Cranes Italia Pizzolato

Spierings Mobile Cranes: debutto in Italia nella flotta Pizzolato

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato...

Non solo assistenza: Master apre alla vendita delle piattaforme JLG

Prosegue senza sosta e con reciproche soddisfazioni il sodalizio tra Master, l’azienda specializzata nell’after-sales dei mezzi per il sollevamento che opera con...
Noleggio Lorini JCB

Noleggio Lorini, in alto con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è...

Latest article

Spierings Mobile Cranes Italia Pizzolato

Spierings Mobile Cranes: debutto in Italia nella flotta Pizzolato

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato...

Non solo assistenza: Master apre alla vendita delle piattaforme JLG

Prosegue senza sosta e con reciproche soddisfazioni il sodalizio tra Master, l’azienda specializzata nell’after-sales dei mezzi per il sollevamento che opera con...
Noleggio Lorini JCB

Noleggio Lorini, in alto con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è...

More articles

Polita e la sua nuova Liebherr LTM 1300-6.2 nei grandi cantieri di Milano

Polita è uno specialista del sollevamento ormai affermato e conosciuto. Anche da Liebherr, naturalmente, che ha appena consegnato all'azienda varesina una nuova...

Mollo cresce ancora. Acquisita la bresciana Albatros

Nuova acquisizione per Mollo. Da questo mese di luglio, il noleggiatore bresciano Albatros fa parte del gruppo di Alba. L'ingresso dell'azienda di...

I ragni Easy Lift tra i tetti francesi

Grazie alla partnership di successo tra Easy Lift e il suo rivenditore d'oltralpe LVM Nacelles sono state consegnate recentemente sei piattaforme aeree...

Tag