• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

sabato, 6 Marzo 2021

L’IC1 REMOTE DI DEMAG ALL’ESORDIO SUL MERCATO

Must read

DaVinci AE1932, lo scissor full electric di JLG pronto al decollo

Sulla rampa di lancio di JLG, una novità elettrica assoluta si staglia a tutta altezza. Si tratta della piattaforma a pantografo DaVinci...

Giuliano Group porta nel Lazio l’era digitale con easyNoleggio

Due storie di successo nei rispettivi settori professionali, due fulcri di competenza complementari, due partnership. Le affinità elettive tra easyNoleggio e Giuliano...

Le piattaforme Airo conquistano le imprese con il Kit Industria 4.0

Belman, azienda con sede a Luzzara (Re) che si occupa dal 1984 del trattamento di metalli per conto terzi, ha acquistato a...

CMC protagonista dei corsi per formatori Ipaf

Promuovere un uso corretto e responsabile delle proprie apparecchiature rientra indubbiamente tra gli obiettivi di CMC. Per questo, l’azienda specializzata nella progettazione...

A seguito del notevole riscontro riscosso dalle versioni preliminari del sistema IC-1 Remote, presentato in occasione dell’edizione del Bauma dello scorso anno e del Conexpo di quest’anno a Las Vegas, Demag ora ne ha ufficialmente annunciato il lancio sul mercato. La soluzione cloud consente l’accesso a tutti i dati delle gru rilevanti, indipendentemente da dove si trova l’utente. In futuro sarà possibile anche eseguire online il processo di diagnostica da parte dell’assistenza Demag. Il sistema IC-1 Remote è l’unico a offrire questa opzione, disponibile da subito per quasi tutte le nuove gru cingolate e multistrada Demag. Il sistema è inoltre realizzato anche come opzione di retrofit per essere installato in diversi vecchi modelli.
IC-1 Remote amplia le possibilità del sistema di comando IC-1 assicurando l’accesso da remoto a tutti i dati importanti sulla gru. L’utente può selezionare i parametri di visualizzazione richiesti e configurare il proprio dashboard personale. Se più utenti hanno accesso ai dati di una gru, è possibile creare più dashboard personalizzati.
Da un punto di vista tecnico, il sistema IC-1 Remote è costituito da un dispositivo radio con scheda SIM a cui è collegato un server cloud centralizzato. Qui vengono trasferiti e conservati i dati delle gru. Tramite un browser Web, questi dati possono essere richiamati ed elaborati da parte di utenti debitamente autorizzati, per consentire una gestione avanzata delle gru e della flotta di veicoli. L’accesso ai dati è sempre possibile, da qualunque luogo, e può essere effettuato da qualsiasi dispositivo, ad esempio dal PC dell’ufficio oppure da tablet o cellulari con accesso a Internet. Nella pagina iniziale, l’utente debitamente autorizzato troverà una panoramica di tutte le gru della sua flotta collegate alla rete IC-1 Remote. Potrà vedere se la gru è connessa al sistema, quando è stata connessa l’ultima volta, se al momento è operativa oppure se ha generato messaggi di errore o allarmi. Il sistema consente inoltre di richiamare i dati della mappa geografica, con la posizione della gru o la distanza percorsa dalla stessa.

IC-1 Remote mostra tutti gli stati operativi
I vantaggi dell’ IC-1 Remote sono evidenti: Il sistema consente ai clienti Demag di gestire gru e flotte di veicoli in modo efficiente e basato sui dati da qualsiasi luogo, assicurando visibilità sulla posizione della gru e su tutti i suoi stati operativi: dal peso del carico al gancio durante un’operazione; alla lunghezza del braccio principale completa di angolo di inclinazione; fino ai dati sulla velocità dell’argano e ai livelli di carburante, olio e refrigeranti con le relative temperature. IC-1 Remote consente ai proprietari di tenere traccia, con accuratezza, del lavoro svolto e dei tempi operativi della gru presso un cantiere. In questo modo il sistema può supportare anche la creazione delle fatture. Inoltre, consente di definire certi parametri specifici, quali i tempi operativi dell’argano oppure le soglie critiche del livello dell’olio, raggiunte le quali il sistema IC-1 Remote invia una notifica. Ciò consente di coordinare al meglio la frequenza di manutenzione e pianificare l’assegnazione delle gru ai corrispondenti lavori. Tutte le informazioni possono essere richiamate dal cloud e vengono conservate qui in modo permanente, protette da qualsiasi accesso non autorizzato.

Diagnostica a distanza online
Oltre all’accesso ai dati da parte dell’operatore, in futuro è prevista la possibilità di teleassistenza tramite il sistema IC-1 Remote da parte del servizio clienti del produttore. In altre parole: un membro del servizio di assistenza potrà visualizzare le informazioni di comando e analizzare online i problemi. Questa possibilità rende più rapido il servizio e riduce drasticamente le tempistiche necessarie per ritornare alla piena operatività, permettendo di minimizzare tempi di fermo e costi.

Installazione su gru già operative 
Il sistema IC-1 Remote è disponibile per tutte le nuove gru multistrada Demag fino alla classe 300 tonnellate e per diverse gru cingolate Demag. Oltre a ciò, il sistema Demag IC-1 Remote è installabile anche su certi modelli di gru prodotti in precedenza come opzione di retrofit. Su richiesta, il servizio clienti è lieto di fornire informazioni su quali modelli e anni di costruzione sono compatibili.

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

DaVinci AE1932, lo scissor full electric di JLG pronto al decollo

Sulla rampa di lancio di JLG, una novità elettrica assoluta si staglia a tutta altezza. Si tratta della piattaforma a pantografo DaVinci...

Giuliano Group porta nel Lazio l’era digitale con easyNoleggio

Due storie di successo nei rispettivi settori professionali, due fulcri di competenza complementari, due partnership. Le affinità elettive tra easyNoleggio e Giuliano...

Le piattaforme Airo conquistano le imprese con il Kit Industria 4.0

Belman, azienda con sede a Luzzara (Re) che si occupa dal 1984 del trattamento di metalli per conto terzi, ha acquistato a...

Latest article

DaVinci AE1932, lo scissor full electric di JLG pronto al decollo

Sulla rampa di lancio di JLG, una novità elettrica assoluta si staglia a tutta altezza. Si tratta della piattaforma a pantografo DaVinci...

Giuliano Group porta nel Lazio l’era digitale con easyNoleggio

Due storie di successo nei rispettivi settori professionali, due fulcri di competenza complementari, due partnership. Le affinità elettive tra easyNoleggio e Giuliano...

Le piattaforme Airo conquistano le imprese con il Kit Industria 4.0

Belman, azienda con sede a Luzzara (Re) che si occupa dal 1984 del trattamento di metalli per conto terzi, ha acquistato a...

More articles

Mollo Noleggio apre a Brugherio il settimo centro in Lombardia

Il conto alla rovescia è terminato. A Brugherio (Mb), in viale Lombardia 280, Mollo Noleggio ha aperto le porte alle numerose imprese...

F.A.C., la fedeltà Demag su cinque assi

Lo specialista siciliano F.A.C. ha ampliato ulteriormente la sua flotta di autogrù Demag. Dopo l'acquisto del primo modello AC 60-3 poco più...

Report ERA 2020, prospettive migliori per il noleggio europeo

L'ERA (European Rental Association) ha riportato in questi giorni un aggiornamento del proprio Report 2020 sullo stato del noleggio nel Vecchio continente....
  • Annuncio creato il 11/11/2020 11:29 - Sollevare DEV -  -

Tag