• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


giovedì, 1 Giugno 2023

OMG, tutte le possibilità del Neos Tri Cushion

Must read

Esordio belga per la prima flat-top T187 di Raimondi in Europa

ABHR, impresa di costruzioni belga che conta più di mezzo secolo di storia, ha installato la prima gru a torre flat-top Raimondi...

Linde MH e l’offerta Green “totale”

“Green Performance”, è questo il motto di Linde Material Handling che promuove lo sviluppo di tecnologie efficienti ed ecocompatibili in grado di...

MXE 170, la compatta Multitel Pagliero su Piaggio Porter

Dopo un 2022 contraddistinto dal successo delle 2.255 piattaforme vendute, Multitel Pagliero guarda avanti, verso nuovi progetti inediti. Il primo piano, ora,...

Jekko, tutto il meglio delle minigrù all’Apex 2023

Sarà all'evento espositivi di Apex 2023 (dal 6 all’ 8 giugno, negli spazi del MECC di Maastricht, in Olanda) che Jekko riporterà...

Progettato e concepito per la movimentazione di carichi in corsie di lavoro strette, il nuovo carrello trilaterale Neos Tri Cushion firmato OMG consente di stoccare pallet dal peso importante ad altezze significative (1.250 kg a 7.500 mm di altezza, oppure 1.500 kg a 6.750 mm). La dotazione di ruote di carico di ampie dimensioni in cushion scolpito consente di raggiungere massime performance in termini di stabilità e precisione, garantendone l’utilizzo su qualsiasi tipo di pavimentazione piana, anche in ambienti esterni e superfici non lisce. Questa caratteristica rende questo modello di carrello elevatore unico nel suo genere e senza eguali sul mercato, permettendone l’uso in magazzini esterni, che per esigenze logistiche, debbano essere maggiormente compatti (con corsie con distanza tra i carichi di 1.800 mm). La macchina è dotata sia di una funzione di brandeggio del montante sia di una funzione di rotazione in corsia che consente di spostare un carico da un lato all’altro senza la necessità di uscire dalla corsia stessa, con un conseguente incremento della produttività. Inoltre per un maggior confort dell’operatore la cabina può essere chiusa e dotata di riscaldatore.

Una macchina stabile e sicura soprattutto nello stoccaggio in quota Oltre alla già citata gommatura cushion di ampie dimensioni, la stabilità della macchina è garantita dalla parte elettroidraulica che è stata completamente riprogettata rispetto ai modelli precedenti. Nei nuovi trilaterali Neos Tri Cushion sono state inserite infatti delle rampe di accelerazione e decelerazione che rallentano i movimenti di traslazione e rotazione a fine corsa in modo graduale. Questo impedisce alla macchina di subire colpi improvvisi che minano la stabilità dell’intero carrello, soprattutto quando i carichi si trovano ad un’altezza elevata. L’elevata stabilità del carrello elevatore garantisce un incremento della sicurezza soprattutto nel suo utilizzo ad altezze importanti. È infatti risaputo come gli operatori siano restii all’utilizzo in quota di macchine di piccole dimensioni, che date le loro caratteristiche, sono soggette ad importanti oscillazioni.

Il confronto con i carrelli snodati Rispetto ad altre macchine dedicate a un utilizzo in corsie strette, come i carrelli snodati, il nuovo trilaterale OMG offre una produttività e una sicurezza maggiore determinata da una maggior facilità di utilizzo e dalla possibilità di operare in corsie più strette di circa 40-50 cm. Le operazioni richiedono una formazione più ridotta dell’operatore, in quanto tutti i movimenti sono estremamente lineari e non richiedono un’elevata capacità di manovra. Questo a differenza di un carrello snodato che non da margine d’errore e che può essere utilizzato esclusivamente da carrellisti più esperti che sanno operare con estrema precisione in spazi ristretti.


OMG è un’azienda italiana che opera da oltre 50 anni su tre linee di business: produzione di carrelli elevatori elettrici standard e custom, per la movimentazione di qualsiasi tipo di merce, progettati e costruiti su misura per ogni esigenza e contesto operativo, commercializzazione di chiusure industriali, servizio di verniciatura e sabbiatura industriale. Queste tre aree operative convivono all’interno dell’azienda operando sia all’estero, sia in Italia, dove OMG è presente con quattro stabilimenti: a Gonzaga (Mantova), divisione carrelli elevatori, produzione e amministrazione; a Muggiò (Monza e Brianza), sede operativa divisione carrelli elevatori e chiusure industriali; a Montemurlo (Prato), divisione carrelli elevatori (noleggio e vendita) e chiusure industriali; a Palidano di Gonzaga (Mantova), divisione verniciatura industriale e carpenteria.


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

Esordio belga per la prima flat-top T187 di Raimondi in Europa

ABHR, impresa di costruzioni belga che conta più di mezzo secolo di storia, ha installato la prima gru a torre flat-top Raimondi...

Linde MH e l’offerta Green “totale”

“Green Performance”, è questo il motto di Linde Material Handling che promuove lo sviluppo di tecnologie efficienti ed ecocompatibili in grado di...

MXE 170, la compatta Multitel Pagliero su Piaggio Porter

Dopo un 2022 contraddistinto dal successo delle 2.255 piattaforme vendute, Multitel Pagliero guarda avanti, verso nuovi progetti inediti. Il primo piano, ora,...

Latest article

Esordio belga per la prima flat-top T187 di Raimondi in Europa

ABHR, impresa di costruzioni belga che conta più di mezzo secolo di storia, ha installato la prima gru a torre flat-top Raimondi...

Linde MH e l’offerta Green “totale”

“Green Performance”, è questo il motto di Linde Material Handling che promuove lo sviluppo di tecnologie efficienti ed ecocompatibili in grado di...

MXE 170, la compatta Multitel Pagliero su Piaggio Porter

Dopo un 2022 contraddistinto dal successo delle 2.255 piattaforme vendute, Multitel Pagliero guarda avanti, verso nuovi progetti inediti. Il primo piano, ora,...

More articles

Hydrogen Expo celebra le eccellenze dell’idrogeno nazionale

Dopo il successo - pieno ed emozionante - di Hydrogen Expo, al termine del secondo giorno di fiera, è arrivato il momento...

Il volo di Hydrogen Expo, successo da 5.000 visitatori (in due giorni)

Un'onda di interesse che ha sorpreso gli stessi organizzatori, quella dell'Hydrogen Expo alla Fiera di Piacenza. La seconda edizione - organizzata da...

Hydrogen Expo, a Piacenza il futuro dell’energia europea. La scaletta dei convegni

Si aprono domani mattina, 17 maggio (e rimarranno aperti fino a venerdì 19) i cancelli della Fiera di Piacenza per Hydrogen Expo,...

Tag