mercoledì, 22 Maggio 2024

Scania e Liebherr, sinergia di allestimento per Fratelli Paradiso e Dini Autogrù

Must read

In vetta con Palazzani. La E.G. Galasso acquista un ragno XTJ 37+

E.G. Galasso, impresa con sede a Sanremo (IM) specializzata in interventi su piattaforme aeree per la manutenzione ordinaria e straordinaria, la ristrutturazione, il consolidamento, il recupero e...

Riva Carrelli sceglie i mezzi JLG per la sua flotta di noleggio

Riva Carrelli, azienda di Giussano (MB) con una vasta esperienza nella vendita e noleggio di soluzioni per la logistica, ha deciso di...

L’offerta di JMG Cranes per il mid-stream di scena al PGE-EXPO

Tra i protagonisti del sollevamento di scena tra mercoledì 29 e venerdì 31 maggio a Piacenza Expo in occasione del PGE 2024...

Sempre più noleggio. CTE consolida il mercato con la consegna di un lotto alla Gavarini Locazioni

Il filo che unisce CTE con il cliente Gavarini Locazioni (presente sul mercato con il nuovo marchio G-NEXT) è caratterizzato da un...

Due campioni per due flotte di autogrù di alto rango. Due macchine apparentemente identiche tra loro ma distinte nei dettagli, destinate ai parchi macchine di Fratelli Paradiso e Dini Autogrù, aziende specializzate nei servizi di sollevamento, originarie rispettivamente della Puglia e dell’Emilia Romagna.

I veicoli Scania sono stati allestiti da Liebherr in modalità truck crane – nel modello LTF 1060-4.1 – e hanno già iniziato la propria vita operativa nel settore Construction. I mezzi, apparentemente identici tra loro, nascondono delle differenze sostanziali nella catena cinematica legate alla tipologia di impiego e al contesto operativo nel quale operano. Il profondo grado di personalizzazione e l’ottimizzazione del telaio, hanno permesso di agevolare l’allestimento e di minimizzare la tara, garantendo, allo stesso tempo, elevati livelli di robustezza e di uptime.

I due mezzi da 450 cavalli, 13 litri, sono compatibili con 100% biodiesel e HVO, carburanti da fonti rinnovabili che permettono una riduzione significativa delle emissioni di CO2. Il primo mezzo di questo genere omologato in Italia è della flotta Fratelli Paradiso di Canosa di Puglia (Bt). “Definire il veicolo è stato un lavoro di squadra tra noi, Scania e Liebherr Italia, frutto di un’analisi relativa all’attività che il mezzo deve svolgere, alla praticità di utilizzo, alla tempestività dell’assistenza tecnica, all’affidabilità e alla qualità della soluzione – dichiara Michele Paradiso, titolare dell’azienda – In tutto questo, Scania si è rivelato ancora una volta sinonimo di garanzia; infatti, anche la relazione con il concessionario di zona, Ribatti, si è rivelata un vero e proprio valore aggiunto grazie a una serie di prove sul campo che hanno preceduto l’ordine. Si è instaurata una notevole sinergia nella realizzazione e nel perfezionamento del progetto che è stata fondamentale per ottenere il mezzo desiderato”.

I secondo veicolo è di proprietà della Dini Autogrù Srl di Noceto (Pr) fondata nel 1983 e specializzata nei trasporti eccezionali di manufatti in calcestruzzo. “Per le nostre missioni di trasporto è necessario un veicolo leggero ma, al contempo, robusto, per poter gestire sollevamento e movimentazione di carichi elevati – rileva il titolare, Valerio Dini – Ho apprezzato molto Scania e Liebherr perché si sono distinti per il profondo grado di caratterizzazione del mezzo e per il rispetto dei tempi di consegna”.

Le concessionarie Ribatti e Scandicar hanno garantito un servizio affidabile e su misura al loro cliente grazie a una consulenza precisa ed attenta in ogni fase, dal processo d’acquisto all’assistenza post vendita. In occasione della consegna a Dini Autogrù Srl, erano presenti all’evento (nella foto, da sinistra) Giovanni Cavaggioni (E-mobility Urban and Construction Sales Italscania), Giuseppe Gardoni (titolare di Scandicar), Valerio Dini (titolare di Dini Autogrù) e Salvatore Somma (Area Manager di Liebherr Italia).

In Primo Piano

Palazzani E.G. Galasso ragno XTJ 37+

In vetta con Palazzani. La E.G. Galasso acquista un ragno XTJ 37+

E.G. Galasso, impresa con sede a Sanremo (IM) specializzata in interventi su piattaforme aeree per la manutenzione ordinaria e straordinaria, la ristrutturazione, il consolidamento, il recupero e...
Riva Carrelli JLG noleggio

Riva Carrelli sceglie i mezzi JLG per la sua flotta di noleggio

Riva Carrelli, azienda di Giussano (MB) con una vasta esperienza nella vendita e noleggio di soluzioni per la logistica, ha deciso di...
JMG Cranes mid-stream PGE-EXPO

L’offerta di JMG Cranes per il mid-stream di scena al PGE-EXPO

Tra i protagonisti del sollevamento di scena tra mercoledì 29 e venerdì 31 maggio a Piacenza Expo in occasione del PGE 2024...

Latest article

Palazzani E.G. Galasso ragno XTJ 37+

In vetta con Palazzani. La E.G. Galasso acquista un ragno XTJ 37+

E.G. Galasso, impresa con sede a Sanremo (IM) specializzata in interventi su piattaforme aeree per la manutenzione ordinaria e straordinaria, la ristrutturazione, il consolidamento, il recupero e...
Riva Carrelli JLG noleggio

Riva Carrelli sceglie i mezzi JLG per la sua flotta di noleggio

Riva Carrelli, azienda di Giussano (MB) con una vasta esperienza nella vendita e noleggio di soluzioni per la logistica, ha deciso di...
JMG Cranes mid-stream PGE-EXPO

L’offerta di JMG Cranes per il mid-stream di scena al PGE-EXPO

Tra i protagonisti del sollevamento di scena tra mercoledì 29 e venerdì 31 maggio a Piacenza Expo in occasione del PGE 2024...

More articles

Marchetti PGE 2024 CW 25.35HY

Scommessa “green”: Marchetti Autogrù al PGE 2024 con la nuova cingolata full electric CW...

Il costruttore piacentino di autogrù, gru cingolate e autocarrate Marchetti - riferimento per il mercato nazionale che conta più di 2.500...
Cormach nuovo modello 185000

Cormach, consegnate le prime gru del nuovo modello 185000

Cormach è un'azienda che viene associata immediatamente ad un'immagine di solidità. Il costruttore di Montichiari (BS) si è imposto nei mercati di...

Fabio Belli è il nuovo vicepresidente e COO di Kerry Project Logistics

Nuovo incarico di assoluto prestigio per Fabio Belli, dopo la conclusione dell'esperienza in Fagioli come CEO della società. L'approdo di oggi è...

Tag