• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -



  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

domenica, 26 Giugno 2022

Test d’avanguardia in remoto per due gru navali Remazel

Must read

A Beaune le Journées Du Levage

Il JDL Expo, la mostra francese dedicata alle macchine e attrezzature specializzate per la movimentazione, il lavoro in quota, il trasporto...

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

Bauma Media Dialog 2022, noi c’eravamo

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha...

All’inizio di dicembre si sono svolti, nell’area di Remazel Engineering del cantiere navale Cartubi di Trieste, i test di collaudo delle due gru navali destinate a una realtà industriale primaria dell’offshore.

Si tratta di un modello a braccio articolato da 110 ton (con capacità di sollevamento da 25 ton e sbraccio di 38 m) e di un’unità a braccio fisso dalle 100 ton di peso complessivo e della stessa capacità di 25 ton. Entrambe le gru sono state realizzate nel rispetto dei requisiti necessari per l’utilizzo in aree a rischio deflagrante e saranno insediate su una nave che opererà al largo di Rio de Janeiro.

Altro aspetto innovativo è stato caratterizzato dall’organizzazione del “Digital FAT”, termine coniato internamente per identificare la gestione completamente da remoto dei test di collaudo. Per implementare questo processo, è stato necessario dotare le Gru di una rete di sensori e di un apposito sistema di collettamento dati per monitorarne le performance durante la fase di test. Le telecamere fisse installate nella zona di collaudo e quelle mobili di cui sono stati dotati gli elmetti degli operatori, hanno poi permesso di condividere le immagini in real time con tutti gli ingegneri di progetto.

Remazel aveva già avuto modo di sperimentare questa innovazione durante i primi mesi dell’anno negli headquarters di Bergamo, in occasione dei test per un altro importante impianto destinato a una Nave operativa nel golfo del Messico. Una parte della costruzione delle gru navali Remazel è stata realizzata dalla storica azienda triestina Concrane, acquisita più di un anno fa da Remazel.

Andrea Rosa, amministratore delegato di Remazel Engineering e presidente del Board di Concrane ha dichiarato la propria soddisfazione “per il risultato ottenuto e per gli importanti apprezzamenti ricevuti dal cliente. La collaborazione instaurata tra le aziende Remazel, Concrane e Nuovo Arsenale Cartubi hanno prodotto di fatto sinergie che si concretizzano oggi con l’importante obiettivo raggiunto in termini di qualità e Project management, e che sono alla base della reale possibilità di acquisire nuovi contratti e continuare il percorso di crescita intrapreso anche a favore dell’indotto locale”.

Remazel Engineering è una Società di Ingegneria leader nei settori della progettazione e costruzione di impianti offshore, gru e componenti per turbine, con sedi produttive a Bergamo e Trieste e presente con uffici in Brasile,Russia,Cina e Canada. La società ha chiuso il 2019 con un fatturato consolidato di 85 milioni e un EBTDA di oltre 10 milioni.

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


In Primo Piano

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

Bauma Media Dialog 2022, noi c’eravamo

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha...

Latest article

A Beaune le Journées Du Levage

Il JDL Expo, la mostra francese dedicata alle macchine e attrezzature specializzate per la movimentazione, il lavoro in quota, il trasporto...

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

More articles

Haulotte regina d’Australia a HIRE22. Premi per Prodotto, Fornitore e Woman of Influence

Haulotte ha preso parte alla manifestazione HIRE22 tenutasi ad Adelaide, in Australia. L’evento dedicato al mercato del noleggio di attrezzature è stata...

Alevro, joint venture strategica in Australia per Fagioli

Il gruppo Fagioli ha annunciato la costituzione di Alevro, la joint venture paritetica con il colosso australiano delle costruzioni Monadelphous (quotato alla...

Hinowa, i 35 anni di un pioniere dell’Italia in quota

Sembra incredibile che siano passati solo 35 anni. non perché siano così pochi, ma perché Hinowa, in tutto questo tempo, di cose...

Tag