• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


sabato, 25 Giugno 2022

ULTRABOOM JLG: 
LA SERIE DEI RECORD

Must read

A Beaune le Journées Du Levage

Il JDL Expo, la mostra francese dedicata alle macchine e attrezzature specializzate per la movimentazione, il lavoro in quota, il trasporto...

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

Bauma Media Dialog 2022, noi c’eravamo

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha...

Una corsa verso il cielo partita da lontano, scandita dai modelli 1200SJP (telescopica di 36,73 m), 1250AJP (articolata di 38,30m), 1350SJP (telescopica di 41,30m) e le 1500SJ e 1850SJ, telescopiche di 45,72m e 56,56m. Quest’ultima, come noto, è la più alta piattaforma al mondo.

1500AJP-3_ok

Ma la 1500SJ è stata uno dei pezzi forti di JLG al Bauma. Con 45,72 m di altezza, 23,5 m di sbraccio, 18,3 m di altezza di scavalcamento, i soli 2 minuti e 15 secondi necessari a raggiungere la massima altezza e un’area di lavoro superiore ai 74.000 metri cubici, il modello sarà disponibile in Italia all’inizio del 2017.

1500AJP-4_ok1500AJP-1_okMacchine come quelle della serie Ultraboom di JLG nascono sulla spinta di richieste di mercati specifici come per esempio quello statunitense con una dimensione spaziale completamente diversa da quella europea. Ma se è normale vedere numerose 1850SJ lavorare al centro di Manhattan nella costruzione del nuovo hub Oculos, da tempo è anche sempre più frequente trovarle all’opera nella nostra penisola, non solo presso Fincantieri o altri grandi cantieri navali  o siti di aziende come Thyssenkrupp, Eni, Ilva ed ENEL, ma anche in città, utilizzate per importanti opere edilizie. Questo, infatti, con acciaierie, industrie chimiche, aeroporti, centri congressi e stadi, è l’habitat per cui sono state progettate.

Foto10_okFoto3_ok

L’altezza è comunque solo una delle caratteristiche delle Ultraboom, magari la più eclatante, ma non l’unica. Dall’altezza di scavalcamento di oltre 18m della 1250AJP allo sbraccio orizzontale di 24,38 m della 1850SJ; dal ridottissimo raggio di sterzata alla velocità con la quale raggiungono la massima quota: solo 4’40” per la 1850SJ grazie al sistema del braccio QuikStik (un’esclusiva JLG) in dotazione su tutta la serie.

Foto1_okGrandi dimensioni ed altezze non sono comunque di impaccio su altri fronti: oltre a sfoderare manovrabilità e versatilità sui terreni più difficili (superando pendenze tra il 40 e 45%) e negli spazi più ristretti, le Ultraboom offrono una migliore operatività e minori consumi grazie al sistema di comando ADE (Advanced Design Electronics).

ULTRABOOM JLG: 
LA SERIE DEI RECORD - Sollevare - JLG piattaforme articolate piattaforme semoventi piattaforme telescopiche Ultraboom - News Piattaforme aeree 3E per il trasporto, nessun problema: una volta a riposo gli Ultraboom si rivelano tanto compatti da potere essere trasportati in sagoma.

ULTRABOOM JLG: 
LA SERIE DEI RECORD - Sollevare - JLG piattaforme articolate piattaforme semoventi piattaforme telescopiche Ultraboom - News Piattaforme aeree 7Le già notevoli prestazioni di queste piattaforme possono essere ulteriormente aumentate con gli speciali pacchetti di accessori Workstation in the Sky®: pacchetto Skypower® che comprende un generatore con potenza di uscita continua di 7.500 W, un cavo d’alimentazione ed una tubatura di aria/acqua installata nel condotto d’alimentazione; pacchetto Skyglazier®, con telaio per vetri e pannelli protetti dai danneggiamenti;  pacchetto Nite Bright®, con lampade da 40 W per illuminare l’area di lavoro e, quindi, ideale per lavori notturni e qualsiasi attività in condizioni di scarsa illuminazione.


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

Bauma Media Dialog 2022, noi c’eravamo

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha...

Latest article

A Beaune le Journées Du Levage

Il JDL Expo, la mostra francese dedicata alle macchine e attrezzature specializzate per la movimentazione, il lavoro in quota, il trasporto...

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

More articles

Haulotte regina d’Australia a HIRE22. Premi per Prodotto, Fornitore e Woman of Influence

Haulotte ha preso parte alla manifestazione HIRE22 tenutasi ad Adelaide, in Australia. L’evento dedicato al mercato del noleggio di attrezzature è stata...

Alevro, joint venture strategica in Australia per Fagioli

Il gruppo Fagioli ha annunciato la costituzione di Alevro, la joint venture paritetica con il colosso australiano delle costruzioni Monadelphous (quotato alla...

Hinowa, i 35 anni di un pioniere dell’Italia in quota

Sembra incredibile che siano passati solo 35 anni. non perché siano così pochi, ma perché Hinowa, in tutto questo tempo, di cose...

Tag