ven | 15 | novembre | 2019

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
UNA LIEBHERR LG 1750 PER “INCORONARE” LA NAVE DA CROCIERA IONA

UNA LIEBHERR LG 1750 PER “INCORONARE” LA NAVE DA CROCIERA IONA

Nel 2018 il cantiere navale tedesco Meyer Werft ha incaricato l’azienda altoatesina Frener & Reifer di progettare, costruire e installare l’enorme cupola in vetro autoportante da 970 metri quadrati a copertura dell’atrio della nave da crociera britannica Iona. L’enorme copertura in vetro autoportante a pianta ellittica, delle dimensioni di 41×29 m, è stata assemblata nel corso degli ultimi mesi direttamente accanto alla nave nel cantiere di Papenburg. Si compone di una struttura reticolare a sezione cava rettangolare e 340 elementi di vetro triangolari di diversi formati e con lunghezze degli spigoli fino a 3 m. Per la progettazione si è dovuto tenere conto di fattori quali le possibili grandinate e i notevoli carichi termici e dinamici che possono verificarsi durante il viaggio di una nave di tali dimensioni. A questo scopo, Frener & Reifer ha condotto una serie di test specifici. La ditta brissinese specializzata in facciate ha dovuto inoltre garantire il rispetto delle norme di costruzione navale marittima e ottenere le necessarie certificazioni dalle autorità di vigilanza.

La cupola, dal peso di 105 tonnellate, è stata sollevata pochi giorni fa sul ponte di coperta della nave, a un’altezza di circa 60 m. La manovra spettacolare ha richiesto l’ausilio di una gigantesca autogrù Liebherr 1750 fornita dallo specialista tedesco Nolte Autokrane di Hannover. Il modello Liebherr LG 1750 è un autentico gigante versatile da 750 ton che unisce i vantaggi dell’elevata mobilità di una gru tutto-terreno alle enormi portate di una gru a traliccio. Completata la fase di montaggio, la struttura in vetro da 105 tonnellate è stata sollevata dalla Liebherr LG 1750 sul 18° ponte della nave con una singola operazione di tiro.

Si tratta del primo tetto a cupola di vetro di queste dimensioni mai costruito per una nave. Cuore architettonico della nave da crociera, questo innovativo skydome si estende a copertura del grande atrio sui ponti 16 e 17, inondandolo di luce naturale. Al di sotto della cupola verranno realizzati ristoranti, bar, una piscina e un palcoscenico. La nave da crociera Iona, della compagnia britannica P&O Cruises, è attualmente in fase di costruzione presso il cantiere navale Meyer Werft, con sede a Papenburg, nel nord della Germania. Sarà alimentata a GNL (gas naturale liquefatto) e salperà per il suo viaggio inaugurale nel 2020.

Related posts