lunedì, 15 Luglio 2024

ZED 25 HN e ZED 23.3 JHN, I NUOVI CAMPIONI IN SAGOMA (SU 6 TON) DI CTE

Must read

Spierings Mobile Cranes: debutto in Italia nella flotta Pizzolato

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato...

Non solo assistenza: Master apre alla vendita delle piattaforme JLG

Prosegue senza sosta e con reciproche soddisfazioni il sodalizio tra Master, l’azienda specializzata nell’after-sales dei mezzi per il sollevamento che opera con...

Noleggio Lorini, in alto con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è...

Fassi si espande in Germania con l’acquisizione di Bavaria Fahrzeugbau

Fassi ha annunciato l'acquisizione, in Germania, dell'importante realtà di Bavaria Fahrzeugbau. L'operazione si è perfezionata durante il mese di giugno e il...

Massime prestazioni di altezza e di sbraccio unite alla stabilizzazione in sagoma ed una ampia capacità di carico utile: queste sono le peculiarità dei nuovi modelli inseriti nella gamma CTE ZED, allestiti su Iveco Daily da 6 t.
Per soddisfare le richieste di mezzi in grado di offrire un’elevata produttività in cantiere ed in generale la possibilità di accedere alle massime prestazioni con spazi limitati, l’azienda di Rovereto, ha messo a punto il sistema di stabilizzazione in sagoma, “HN” dove H sta per “stabilizzazione verticale”, N sta per “narrow”, cioè stretto.

ZED 25 HN e ZED 23.3 JHN, I NUOVI CAMPIONI IN SAGOMA (SU 6 TON) DI CTE - Sollevare -  - Piattaforme aeree 1

A rendere i due modelli CTE ZED 25 HN CTE ZED 23.3 JHN più efficienti e sicuri, l’ormai sempre più apprezzato sistema S3, Smart Stability System, che monitora la posizione di braccio, stabilizzatori e peso in navicella in tempo reale per consentire le massime prestazioni in assoluta sicurezza per l’operatore. Grazie ad S3 è possibile implementare inoltre una serie di optional pensati per offrire un livello di sicurezza maggiore e rendere il lavoro dell’operatore ancora più agevole, come per esempio Virtual Roof e CTE Connect. Vediamo ora i dettagli dei due modelli. La CTE ZED 23.3 JHN raggiunge 23 m di altezza di lavoro, 10 m di sbraccio e 250 kg di portata. Presenta doppio pantografo + braccio telescopico con uno sfilo +jib, con rotazione torretta ±320°. I comandi sono elettroidraulici proporzionali simultanei con rampe di accelerazione e decelerazione per un controllo più fluido delle manovre. 4 stabilizzatori oleodinamici a configurazione fissa in sagoma, gestione dell’area di lavoro con sistema S3 Smart Stability System. Disponibili come opzione la funzione Home, per la chiusura automatica della piattaforma a fine lavoro e CTE Connect per la gestione da remoto del mezzo.
La CTE ZED 25 HN contempla 25 m di altezza di lavoro, con uno sbraccio di 12 m e una portata di 250 kg. Il design del braccio con doppio pantografo e braccio telescopico a 2 sfili consentono di raggiungere elevate prestazioni. Anche per CTE ZED 25 HN i comandi sono elettroidraulici proporzionali simultanei con rampe di accelerazione e decelerazione per un controllo più fluido delle manovre. La configurazione degli stabilizzatori è fissa in sagoma. Anche per questo modello Il sistema di gestione dell’area S3 consente la disponibilità come opzione della funzione Home e CTE Connect.
Facili da usare, versatili, dotate di sistemi di controllo elettronici di ultima generazione, CTE ZED 23.3 JHN e ZED 25 HN sono i partners ideali per lavori in quota che richiedono prestazioni d’eccellenza in spazi ridotti.

In Primo Piano

Spierings Mobile Cranes Italia Pizzolato

Spierings Mobile Cranes: debutto in Italia nella flotta Pizzolato

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato...

Non solo assistenza: Master apre alla vendita delle piattaforme JLG

Prosegue senza sosta e con reciproche soddisfazioni il sodalizio tra Master, l’azienda specializzata nell’after-sales dei mezzi per il sollevamento che opera con...
Noleggio Lorini JCB

Noleggio Lorini, in alto con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è...

Latest article

Spierings Mobile Cranes Italia Pizzolato

Spierings Mobile Cranes: debutto in Italia nella flotta Pizzolato

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato...

Non solo assistenza: Master apre alla vendita delle piattaforme JLG

Prosegue senza sosta e con reciproche soddisfazioni il sodalizio tra Master, l’azienda specializzata nell’after-sales dei mezzi per il sollevamento che opera con...
Noleggio Lorini JCB

Noleggio Lorini, in alto con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è...

More articles

Polita e la sua nuova Liebherr LTM 1300-6.2 nei grandi cantieri di Milano

Polita è uno specialista del sollevamento ormai affermato e conosciuto. Anche da Liebherr, naturalmente, che ha appena consegnato all'azienda varesina una nuova...

Mollo cresce ancora. Acquisita la bresciana Albatros

Nuova acquisizione per Mollo. Da questo mese di luglio, il noleggiatore bresciano Albatros fa parte del gruppo di Alba. L'ingresso dell'azienda di...

I ragni Easy Lift tra i tetti francesi

Grazie alla partnership di successo tra Easy Lift e il suo rivenditore d'oltralpe LVM Nacelles sono state consegnate recentemente sei piattaforme aeree...

Tag