dom | 17 | dicembre | 2017

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
HAULOTTE & LORINI

HAULOTTE & LORINI

Lorini, che annovera Haulotte tra i suoi partner privilegiati, si contraddistingue per un parco macchine ampio e diversificato, fondamentale per questa importante realtà nel settore del noleggio generalista del Nord Italia, che negli anni ha visto costantemente ampliare i settori di riferimento a partire da quello d’elezione, l’edilizia, per arrivare al sollevamento e alle applicazioni industriali.

HAULOTTE & LORINI - Sollevare -  - News 4HAULOTTE & LORINI - Sollevare -  - News 3HAULOTTE & LORINI - Sollevare -  - News

La storia del Gruppo Lorini

La nascita dell’impresa Lorini Geom. Pietro risale al 1974 come azienda specializzata nella costruzione di linee elettriche e telefoniche nonché impresa di costruzioni e ristrutturazioni. Da un parco macchine ampio, ma spesso sottoutilizzato, matura l’idea di mettere a disposizione a noleggio le proprie attrezzature e macchine nei momenti di inutilizzo.

Da questa esperienza ha inizio un percorso che, in pochi anni, porterà all’attuale Noleggio Lorini. Nel 1993 nasce a Poncarale la C.N.B. – Centro Noleggio Bresciano, prima azienda specializzata registrata alla Camera di commercio di Brescia nel noleggio di macchinari e attrezzature per il settore del movimento terra e delle costruzioni stradali. Quindi l’apertura di un nuovo punto a Montichiari, a cui si affiancano due ulteriori punti nolo, a Calcinato e a Castegnato.

Allo stesso tempo cresce l’organico dell’azienda, che si dota di uno staff specializzato per offrire consulenze professionali direttamente sui cantieri. Forte impulso riceve anche il tema della sicurezza con la creazione, in partnership con IPAF e Fesica, di una struttura dedicata alla formazione.

 

La parola a Pietro Lorini

“La nostra azienda è stata fra i pionieri del noleggio in Italia, in un’epoca in cui questo strumento era pressoché sconosciuto nel nostro paese. Abbiamo quindi sotto molti aspetti dovuto costruire non solo un mercato, ma una vera e propria mentalità presso imprese che un tempo erano nostre colleghe; e probabilmente proprio il fatto di averne condiviso la realtà e le esigenze quotidiane ci ha permesso di proporci sul mercato con la giusta credibilità e, insieme alla creazione di un parco macchine sempre più ampio e di qualità, di conquistare via via quote di mercato sempre più ampie”.

HAULOTTE & LORINI - Sollevare -  - News 2Delle oltre 1.000 macchine in flotta, più di 300 sono macchine movimento terra e stradali, alle quali si aggiungono molteplici attrezzature. L’altro segmento di punta di Noleggio Lorini è il sollevamento, ambito nel quale l’azienda bresciana ha costruito un’esperienza altrettanto solida affidandosi a un parco fornitori di assoluta eccellenza, fra i quali Haulotte occupa una posizione di primo piano.

“Nella ricerca e selezione delle aziende partner”, continua Pietro Lorini, “abbiamo sempre seguito una politica molto chiara: scegliere i marchi e modelli migliori sul mercato, caratterizzati dalla massima affidabilità e da un corretto rapporto qualità prezzo, e supportati da un’assistenza in linea con i livelli di servizio che garantiamo alla nostra clientela; un aspetto, quest’ultimo, che soprattutto negli ultimi anni, pur essendo dotati di un’officina e di meccanici interni, ha assunto particolare rilevanza alla luce della maggiore complessità delle macchine. Tutte caratteristiche che abbiamo trovato in Haulotte, marchio che oggi non a caso spicca all’interno della nostra proposta di piattaforme aeree”.

Il settore piattaforme comprende oltre 300 macchine, con i modelli più richiesti che appartengono alla fascia tra i 12 e i 20 metri di altezza operativa utile. Da qui la decisione di potenziare la flotta con l’acquisizione di una serie di nuovi modelli Haulotte, in particolare le piattaforme semoventi articolate elettriche HA12IP e HA12 CJ+ da 12 metri, HA15, le nuove piattaforme semoventi articolate diesel HA16 RTJ da 16 metri, affiancate da una serie di piattaforme a pantografo elettriche della gamma Optimum e Compact in altezze da 8, 10, 12 e 14 metri.

Related posts