• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


mercoledì, 1 Febbraio 2023

514-40, il telescopico JCB più compatto di sempre

Must read

I-Lift, nuova realtà nel settore delle PLE cingolate (e nuovo socio Ipaf)

Si chiama I-Lift Access Solutions ed è una nuova, dinamica società attiva nella progettazione, costruzione e vendita di piattaforme di lavoro elevabili...

Merlo TF45.11 e P40.17, versatilità e dinamismo nel cantiere di demolizione

La terza puntata di 'Partners for Life', il format ideato dal Gruppo Merlo per dare la parola ai suoi clienti, è entrata...

Easy Lift cresce del 20% nel 2022 e premia i lavoratori

La pianificazione oculata e strategica di Easy Lift in una contingenza difficile per il mercato, con programmi di acquisto concordati con i...

Nuovo Direttivo per Assodimi, Mauro Brunelli ancora presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l'assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto...

Il lancio è di quelli assolutamente storici. JCB presenta al mercato il sollevatore telescopico 514-40, ad oggi il modello più piccolo per dimensioni della gamma Loadall, caratterizzato da un’altezza della cabina di soli 1,8 m e una larghezza di 1,56 m. Alimentato da un motore diesel da 18,4 kW (24,7 CV) a bassa manutenzione che soddisfa lo standard sulle emissioni EU Stage V senza la necessità di un complesso filtro antiparticolato diesel (DPF) o di additivi, il 514-40 è dotato di trazione integrale permanente e quattro ruote sterzanti. La portata massima è di 1.400 kg, mentre l’altezza massima di sollevamento è di 4,0 m (la capacità di sollevamento al massimo sbraccio è di 525 kg). Con un peso a vuoto di 2.695 kg, la macchina vanta un rapporto peso/potenza superiore del 17% rispetto al suo predecessore, il Loadall 516-40, e può essere trasportata su un rimorchio leggero da 3,5 tonnellate trainato da un mezzo 4 x 4 o da un veicolo commerciale leggero.

La cabina operatore è più grande del 20% rispetto a quella del 516-40 e più larga di 200 mm rispetto ai modelli della concorrenza. Ciò garantisce all’operatore un ambiente di lavoro confortevole, mentre l’ampia vetratura offre un’eccellente visibilità su tutti e quattro gli angoli. La cabina risulta immediatamente familiare agli utilizzatori di altri modelli Loadall grazie ai comandi ergonomici intuitivi JCB, che rendono la 514-40 una delle macchine più facili da usare sul mercato.

Le caratteristiche standard della macchina comprendono una sfera di traino da 50 mm con impianto elettrico a 7 pin, allarme di retromarcia, luci stradali, il sistema di controllo del carico brevettato JCB e il sistema telematico LiveLink Lite di JCB. Gli optional includono un pacchetto di luci da lavoro a LED, fari ambra e verde con cintura di sicurezza arancione, che possono essere protetti dall’Immobilizer Key Pad JCB. Il 514-40 implementa anche un nuovo portattrezzi leggero ed è in grado di lavorare con forche flottanti o una benna da 0,41 m3. L’idraulica ausiliaria a doppio effetto consente di operare con un’ampia gamma di accessori JCB in modo da aumentare la versatilità di questa macchina compatta. Gli utilizzatori possono inoltre scegliere una vasta serie di pneumatici industriali e compatibili con manti erbosi.

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


In Primo Piano

I-Lift, nuova realtà nel settore delle PLE cingolate (e nuovo socio Ipaf)

Si chiama I-Lift Access Solutions ed è una nuova, dinamica società attiva nella progettazione, costruzione e vendita di piattaforme di lavoro elevabili...

Merlo TF45.11 e P40.17, versatilità e dinamismo nel cantiere di demolizione

La terza puntata di 'Partners for Life', il format ideato dal Gruppo Merlo per dare la parola ai suoi clienti, è entrata...

Easy Lift cresce del 20% nel 2022 e premia i lavoratori

La pianificazione oculata e strategica di Easy Lift in una contingenza difficile per il mercato, con programmi di acquisto concordati con i...

Latest article

I-Lift, nuova realtà nel settore delle PLE cingolate (e nuovo socio Ipaf)

Si chiama I-Lift Access Solutions ed è una nuova, dinamica società attiva nella progettazione, costruzione e vendita di piattaforme di lavoro elevabili...

Merlo TF45.11 e P40.17, versatilità e dinamismo nel cantiere di demolizione

La terza puntata di 'Partners for Life', il format ideato dal Gruppo Merlo per dare la parola ai suoi clienti, è entrata...

Easy Lift cresce del 20% nel 2022 e premia i lavoratori

La pianificazione oculata e strategica di Easy Lift in una contingenza difficile per il mercato, con programmi di acquisto concordati con i...

More articles

CLS iMation acquisisce Alax e apre la prima filiale in Belgio

Con l’obiettivo di consolidare la presenza sul territorio europeo in qualità di consulente per l’automazione, diffondere i servizi su misura e le...

CTE, rafforzamento strategico in Spagna

Con l’obiettivo di essere maggiormente efficace sul territorio spagnolo, CTE rafforza la propria presenza sia dal punto di vista commerciale sia dal...

Carrelli Heavy Line, avanguardia diesel di Hyundai

Hyundai Material Handling presenta la gamma di carrelli elevatori diesel Heavy Line con una cabina rinnovata, motori Hyundai e Cummins conformi alle...

Tag