• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

venerdì, 27 Novembre 2020

ALS, SINERGIA DA PREMIO TRA WALVOIL E DIECI

Must read

Hyundai 9V Stage V, nuova economia di gestione nei carrelli diesel

Hyundai Material Handling procede al lancio della sua nuova serie Stage V con una gamma completa di modelli 9V. La nuova serie...

Rocco Sabelli al timone di Fagioli

Nuova guida avvertiti del gruppo Fagioli, grande protagonista internazionale dell'engineering made in Italy nei grandi sollevamenti e nei trasporti eccezionali. Su iniziativa...

Palcrane RTG 2900, una diva a Firenze

Per l'esordio in scena di una diva occorre un teatro d'eccezione. E quale maggior magnificenza poteva accogliere il debutto in cantiere della...

JF545 V-Max, versatilità Jekko al massimo livello

V come versatilità, Max come massima. Non è un gioco di parole, ma l’ultima proposta nata in casa Jekko: una nuova versione...

La ricerca tecnologica è sempre frutto, nei successi effettivi che riesce a ottenere, di una sinergia puntuale di obiettivi e dinamiche tra attori industriali che condividono un pensiero avanzato. Lo stesso pensiero che un protagonista dell’oleodinamica internazionale come Walvoil – brand storico nazionale del settore (ora parte del Gruppo Interpump) – condivide oggi con uno specialista del cantiere e della meccanizzazione agricola come Dieci, dal 1982 produttore primario di sollevatori telescopici. Entrambi hanno partecipato, insieme, al “Concorso Novità Tecniche” di Eima Digital Preview 2020 – evento virtuale in programma dall’11 al 15 novembre su una piattaforma digitale che fa da ponte, nell’attuale emergenza Covid-19, alla rassegna fieristica che riprenderà dal vivo nel febbraio 2021; ed entrambi si sono aggiudicati per la stagione 2020-21 sia il prestigioso premio “Novità Tecnica”, dedicato a mezzi e dispositivi che presentano carattere di assoluta innovazione, sia il “Premio Blu”, attribuito alle soluzioni che si distinguono per un’attenzione puntuale alle tematiche ambientali.
Al centro dei due riconoscimenti, il progetto ALS (Adaptive Load Sensing) che consiste in un sistema di riduzione al minimo della dispersione di energia nel sistema oleodinamico dei sollevatori telescopici, migliorando considerevolmente l’efficienza della macchina e abbattendone di conseguenza il livello di usura e i consumi.

L’Adaptive Load Sensing è in grado di modulare il valore del “margine di stand-by” a seconda delle reali esigenze di lavoro della macchina, variandolo automaticamente solo nella misura e nei tempi richiesti. In partnership con Dieci, il sistema ALS è stato testato con successo su una delle macchine di punta della gamma Agriplus, il modello GD 42.7. Durante le prove, il team tecnico Walvoil-Dieci ha rilevato per il sollevatore telescopico Agriplus un calo dei valori di dispersione energetica nella misura del 28% durante le operazioni di movimentazione e sollevamento, e fino al 45% durante le fasi di marcia del veicolo, con un notevole miglioramento delle prestazioni generali della macchina ai vari regimi. ALS è composto da una valvola di controllo direzionale, un joystick elettronico e un’unità di controllo elettronica, con software modulare personalizzabile sviluppato da Walvoil. L’unità di controllo raccoglie le informazioni provenienti dalle azioni dell’operatore sui comandi e dai sensori della macchina, e agisce sul dispositivo load sensing, adattando il differenziale di pressione idraulica al valore massimo di efficienza richiesto dal veicolo.

(Leggi l’articolo completo sul prossimo numero di Sollevare).

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

Hyundai 9V Stage V, nuova economia di gestione nei carrelli diesel

Hyundai Material Handling procede al lancio della sua nuova serie Stage V con una gamma completa di modelli 9V. La nuova serie...

Rocco Sabelli al timone di Fagioli

Nuova guida avvertiti del gruppo Fagioli, grande protagonista internazionale dell'engineering made in Italy nei grandi sollevamenti e nei trasporti eccezionali. Su iniziativa...

Palcrane RTG 2900, una diva a Firenze

Per l'esordio in scena di una diva occorre un teatro d'eccezione. E quale maggior magnificenza poteva accogliere il debutto in cantiere della...

Latest article

Hyundai 9V Stage V, nuova economia di gestione nei carrelli diesel

Hyundai Material Handling procede al lancio della sua nuova serie Stage V con una gamma completa di modelli 9V. La nuova serie...

Rocco Sabelli al timone di Fagioli

Nuova guida avvertiti del gruppo Fagioli, grande protagonista internazionale dell'engineering made in Italy nei grandi sollevamenti e nei trasporti eccezionali. Su iniziativa...

Palcrane RTG 2900, una diva a Firenze

Per l'esordio in scena di una diva occorre un teatro d'eccezione. E quale maggior magnificenza poteva accogliere il debutto in cantiere della...

More articles

Il gigante Liebherr che unisce due quartieri a Berlino

Protagonista di un... ricongiungimento importante, questa volta non è un'istituzione o un personaggio storico. Si tratta di Berlino ed è comunque un...

ForSte 75TJJ, una vetta Socage in Puglia

Si chiama ForSte 75TJJ ed è la piattaforma autocarrata più alta della gamma Socage. Oggi diventa il simbolo di una conferma di...

FM Gru, quattro torri per un capolavoro Liberty

Una sede prestigiosa per una delle aziende di servizio storiche del nostro Paese. Enel ha cambiato casa e, a Roma, si è...
  • Annuncio creato il 11/11/2020 11:29 - Sollevare DEV -  -
  • Platform Basket 350 - Sollevare DEV -  -

Tag