domenica, 3 Marzo 2024

Faymonville completa la gamma per il settore eolico

Must read

Nuovo ordine di piattaforme Sinoboom per il noleggio britannico e d’Irlanda

Si consolida la presenza di Sinoboom nel mercato europeo delle piattaforme aeree. Una delle principali società di noleggio di attrezzature del Regno...

Nuovo dealer in Gran Bretagna per Palazzani

Prosegue la strategia Palazzani Industrie di espansione verso i mercati esteri. Il costruttore bresciano ha annunciato una nuova collaborazione con l'azienda CPL...

Otto nuovi modelli per l’alta fascia pick & carry di Manitex Valla

Manitex Valla ha intrapreso un nuovo programma di produzione dedicato alle gru pick & carry ad alta capacità, storico punto di forza...

Magni raddoppia le performance con il nuovo telescopico rotativo RTH 8.39

Magni Telescopic Handlers continua a introdurre novità sul mercato di questo inizio 2024. Protagonista, questa volta, è il nuovo sollevatore telescopico rotativo...

Colmata anche l’ultima lacuna all’interno della gamma prodotti del costruttore per il settore eolico. Faymonville ha infatti ideato l’adattatore per torri eoliche con apparecchiatura a rotazione libera, agganciato su una combinazione di rimorchi autosterzanti 4+7.

Come possiamo vedere dalle prime fotografie fornite Faymonville, nella parte anteriore, il convoglio prevede un modulo autosterzante a 4 assi a sospensione pneumatica – disponibile con pneumatici da 17,5“ o 22,5“ – che può essere adattato per trattori 6×4 e 8×4 oppure 8×4 e 10×4.

“Per la prima volta è possibile utilizzare anche macchine 10×4 per questo tipo di trasporti. Le diverse varianti di base e le opzioni disponibili di pneumatici rendono il concept estremamente flessibile e a misura dell’utente”, afferma il responsabile di prodotto Rainer Noe.

I due adattatori per torri installati consentono un collegamento ai segmenti di torri con un attacco a 3 o a 4 punti senza telaio supplementare. Nella loro dotazione di base, i componenti sono concepiti per diametri interni da 2.650 a 5.400 millimetri.

“Quando è necessario spostare segmenti di torri ancora più grandi, è disponibile un’ulteriore estensione fino a un diametro interno di 6.300 millimetri, continua Rainer Noe, illustrando la soluzione per le versioni XXL.

I due adattatori sono progettati con la massima flessibilità, perché possono accogliere anche i segmenti con flangia esterna. Questo sistema consente perfino il trasporto di diverse navicelle. La corsa verticale di 1.600 millimetri consente di superare ostacoli alti come rotatorie, guardrail o barriere presenti nel tracciato.

L’autosterzante a 7 assi definisce nuovi standard nel settore della sicurezza di guida. “In questo caso siamo gli unici tra tutti i fornitori a lavorare con una sospensione idraulica. Questo principio consente un sollevamento o abbassamento unilaterale dell’autosterzante, al fine di migliorare ulteriormente la stabilità del convoglio”, afferma Noe, descrivendo la tecnologia utilizzata.

“Il sistema sterzante dispone di quattro cilindri di sterzo per il gruppo anteriore e quattro per quello posteriore. Per l’ulteriore ottimizzazione della sicurezza, la larghezza del veicolo è pari a 2.750 millimetri”. Appositi sistemi di sicurezza meccanici e idraulici impediscono un abbassamento o una ritrazione involontaria dell’adattatore. Il funzionamento generale è intuivo e semplice e grazie ai telecomandi di serie, l’utente si trova sempre in un’area sicura quando manovra l’adattatore ed ha una visione perfetta durante le operazioni di carico e scarico.

In Primo Piano

Nuovo dealer in Gran Bretagna per Palazzani

Prosegue la strategia Palazzani Industrie di espansione verso i mercati esteri. Il costruttore bresciano ha annunciato una nuova collaborazione con l'azienda CPL...

Otto nuovi modelli per l’alta fascia pick & carry di Manitex Valla

Manitex Valla ha intrapreso un nuovo programma di produzione dedicato alle gru pick & carry ad alta capacità, storico punto di forza...

Magni raddoppia le performance con il nuovo telescopico rotativo RTH 8.39

Magni Telescopic Handlers continua a introdurre novità sul mercato di questo inizio 2024. Protagonista, questa volta, è il nuovo sollevatore telescopico rotativo...

Latest article

Nuovo ordine di piattaforme Sinoboom per il noleggio britannico e d’Irlanda

Si consolida la presenza di Sinoboom nel mercato europeo delle piattaforme aeree. Una delle principali società di noleggio di attrezzature del Regno...

Nuovo dealer in Gran Bretagna per Palazzani

Prosegue la strategia Palazzani Industrie di espansione verso i mercati esteri. Il costruttore bresciano ha annunciato una nuova collaborazione con l'azienda CPL...

Otto nuovi modelli per l’alta fascia pick & carry di Manitex Valla

Manitex Valla ha intrapreso un nuovo programma di produzione dedicato alle gru pick & carry ad alta capacità, storico punto di forza...

More articles

Eurotecno a 33 metri tra gli alberi con Hinowa

Eurotecno, la società del Gruppo Guarneri specializzata nel noleggio di mezzi per il lavoro in quota - nei settori della cantieristica e...

Tuttoterreno tailor-made Tadano per la flotta Weiland in Germania

Nuova consegna di "peso" per Tadano, che arricchisce la flotta dello specialista tedesco dei mezzi di sollevamento Weiland Kran & Transport, una...

L’Accademia di Autovictor, formazione e consulenza per una sicurezza all’avanguardia

Nell'Italia del lavoro in cantiere che ignora ancora (colpevolmente) l'importanza della sicurezza, nasce l'avanguardia di Autovictor HSE Academy & Consulting, a beneficio...

Tag