ven | 18 | settembre | 2020

Leaderboard banner 728×90 – PALFINGER
IGUS PROPONE IL NIDO D’APE

IGUS PROPONE IL NIDO D’APE

igus presenta il sistema di fissaggio universale a nido d’ape che fa risparmiare sui tempi di progettazione e di montaggio. Oggi le fascette hanno un ruolo predominante nel fissaggio dei cavi: ogni singolo condotto viene fissato alla catena portacavi e si tratta di un lavoro che spesso richiede molto tempo e spazio. Le fascette inoltre si consumano velocemente e spesso possono essere utilizzare una sola volta. Il nuovo sistema a nido d’ape di ispirazione bionica  di igus rivoluziona il fissaggio dei cavi nella catena portacavi. In questo modo il costruttore risparmia sui tempi di progettazione e di montaggio.

 

Cavi e tubi flessibili possono essere inseriti con semplicità e delicatezza nel nido d’ape. Poi vengono chiusi in modo che le pareti esterne della cavità a nido d’ape avvolgano i cavi delicatamente, ma in modo fermo. In questo modo la struttura si adatta facilmente al diametro dei cavi. Il nido d’ape si può montare in pochi istanti – rispetto alle fascette stringicavo spesso utilizzate o ad altre soluzioni di fissaggio dei cavi l’utente risparmia circa l’80% sul tempo di montaggio. Il nuovo sistema è poco ingombrante e protegge i cavi all’interno della catena portacavi. È anche notevolmente flessibile, infatti il sistema si apre con facilità, per inserire nuovi cavi o sostituirli.

 

Il sistema di fissaggio universale esiste in due varianti. Con fissaggio orizzontale CFU.H che si può costruire a strati. Questo consente di inserire diversi cavi in strati orizzontali. Viene avvitato dall’alto prima dell’attacco e si può utilizzare nel punto fisso anche in caso di corse lunghe. La variante verticale CFU.V può essere facilmente posizionata prima dell’attacco. Diversi cavi vengono inseriti facilmente nelle file verticali. Grazie a una chiusura a leva il sistema viene chiuso e quindi protegge i cavi in modo sicuro da una possibile sollecitazione meccanica. Le due varianti del nuovo sistema di fissaggio saranno disponibili a partire da questa estate per la serie di catene portacavi E4.1L. Il nuovo fissaggio universale ed il nuovo separatore trasformano la serie E4.1L nella catena portacavi più veloce da assemblare.

 

Il nuovo sistema a nido d’ape fa parte di un’offensiva all’innovazione per un assemblaggio di catene portacavi ancora più veloce e sicuro. Con la serie E4.1L igus offre il sistema per catene portacavi di più rapido inserimento presente sul mercato. Grazie al nuovo separatore apribile, che igus ha presentato sempre all’Hannover Messe 2017, la suddivisione interna della catena portacavi personalizzata diventa ancora più facile per il cliente. Inoltre il cliente con il nuovo sistema di fissaggio cavi ha la piena libertà di decidere l’inserimento degli stessi in catena nella fase del processo di produzione che desidera – e ha anche la possibilità di modificare nuovamente con semplicità il posizionamento.

Related posts