• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


giovedì, 1 Dicembre 2022

La fabbrica automotive diventa più efficiente con gli AMR di MiR

Must read

XCMG, ecco la XCA60_EV, prima autogrù ibrida unplugged per l’Europa

Al Bauma 2022, XCMG ha lanciato la prima gru tuttoterreno ibrida “unplugged” in Europa, denominata XCMG XCA60_EV. La gru è stata sviluppata...

CMC è Leader della Crescita 2023 anche per Il Sole 24 Ore

CMC rende noto di essere stata nominata Leader della Crescita 2023 dal "Sole 24 Ore". Con un CAGR (tasso annuale di crescita...

514-40, il telescopico JCB più compatto di sempre

Il lancio è di quelli assolutamente storici. JCB presenta al mercato il sollevatore telescopico 514-40, ad oggi il modello più piccolo per...

Cometto e le 20 linee d’assi MSPE per Hüffermann

Con l'acquisto di 20 linee di assi della gamma Cometto MSPE, il gruppo tedesco Hüffermann corrobora la propria flotta specializzata per l'heavy...

Denso, colosso americano della componentistica automotive, ha aumentato l’efficienza, migliorato l’ambiente lavorativo e il benessere dei dipendenti, gestendo la propria logistica interna in modo programmato e scientifico, tenendo conto di un mercato del lavoro che vive un particolare momento di contrazione. Questo risultato di efficienza è stato possibile grazie all’impiego di sei robot mobili autonomi MiR250 per il trasporto di materiali nell’impianto di produzione di componenti per motori termici che si sviluppa su un’area di 800.000 metri quadrati situata ad Athens, nel Tennessee.

Tra i maggiori clienti di MiR (Mobile Industrial Robots) a livello globale, Denso ha numerosi AMR in funzione anche nelle altre due sedi statunitensi, oltre che in tre stabilimenti in Europa e due in Asia. dalle dichiarazioni di Travis Olinger, ingegnere di logistica e automazione Denso, si evince che l’azienda ha scelto gli AMR rispetto ai veicoli a guida automatica (AGV) in quanto gli AMR sono in grado di navigare da soli con una mappatura e cambi rapidi, senza la necessità di una costosa infrastruttura integrata nel pavimento degli stabilimenti.

“I robot mobili autonomi sono stati la scelta migliore per il nostro ambiente lavorativo che è estremamente dinamico e che avrebbe richiesto ai robot di cambiare regolarmente percorso – ha affermato Olinger – Dopo aver testato gli AMR di alcuni fornitori diversi, ci siamo resi conto che i robot MiR offrono vantaggi significativi in termini di flessibilità, sicurezza e facilità d’uso. MiR si è distinta per la possibilità di utilizzare chiamate API Rest per comunicare con i robot, per la natura intuitiva del software MiR Fleet, per la facilità di mappatura, di creazione delle missioni e di cambiamento della posizione. La piattaforma MiR è estremamente intuitiva rispetto alle altre che abbiamo esaminato”.

Olinger ha sottolineato che i robot MiR250 sono particolarmente validi per la loro velocità di due metri al secondo e il carico utile di 250 chilogrammi (550 libbre), che permettono di gestire parti metalliche pesanti con la capacità di navigare in spazi ristretti. La standardizzazione del MiR250 che traina i carrelli realizzati da Roeq, partner MiR, ha permesso a Denso di implementare rapidamente altre aree di fabbrica, utilizzando la stessa base di carrelli e personalizzandola per ogni utilizzo. Quando il team di ingegneri riceve ulteriori richieste di trasporto automatizzato, può facilmente progettare scaffalature attorno ai carrelli, aiutando a liberare spazio, aumentando la flessibilità e ottenendo in modo più rapido molti vantaggi.

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


In Primo Piano

XCMG, ecco la XCA60_EV, prima autogrù ibrida unplugged per l’Europa

Al Bauma 2022, XCMG ha lanciato la prima gru tuttoterreno ibrida “unplugged” in Europa, denominata XCMG XCA60_EV. La gru è stata sviluppata...

CMC è Leader della Crescita 2023 anche per Il Sole 24 Ore

CMC rende noto di essere stata nominata Leader della Crescita 2023 dal "Sole 24 Ore". Con un CAGR (tasso annuale di crescita...

514-40, il telescopico JCB più compatto di sempre

Il lancio è di quelli assolutamente storici. JCB presenta al mercato il sollevatore telescopico 514-40, ad oggi il modello più piccolo per...

Latest article

XCMG, ecco la XCA60_EV, prima autogrù ibrida unplugged per l’Europa

Al Bauma 2022, XCMG ha lanciato la prima gru tuttoterreno ibrida “unplugged” in Europa, denominata XCMG XCA60_EV. La gru è stata sviluppata...

CMC è Leader della Crescita 2023 anche per Il Sole 24 Ore

CMC rende noto di essere stata nominata Leader della Crescita 2023 dal "Sole 24 Ore". Con un CAGR (tasso annuale di crescita...

514-40, il telescopico JCB più compatto di sempre

Il lancio è di quelli assolutamente storici. JCB presenta al mercato il sollevatore telescopico 514-40, ad oggi il modello più piccolo per...

More articles

Walvoil, ampliamento della sede di Cavriago e nuovo Innovation Center

Facendo seguito all’approvazione unanime del Comune di Cavriago (Re) dell’ottobre scorso, Walvoil, annuncia che in via Portella della Ginestra 10 sono ufficialmente...

Configuratore Donati per paranchi e gru a bandiera, ora anche in versione ad accesso...

Donati Sollevamenti ha da poco implementato sul proprio sito internet una versione ad accesso libero del proprio configuratore di prodotto, chiamato Leonardo.Tramite...

La fabbrica automotive diventa più efficiente con gli AMR di MiR

Denso, colosso americano della componentistica automotive, ha aumentato l'efficienza, migliorato l’ambiente lavorativo e il benessere dei dipendenti, gestendo la propria logistica interna...

Tag