• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


mercoledì, 1 Febbraio 2023

Merlo, l’innovazione in una piattaforma

Must read

I-Lift, nuova realtà nel settore delle PLE cingolate (e nuovo socio Ipaf)

Si chiama I-Lift Access Solutions ed è una nuova, dinamica società attiva nella progettazione, costruzione e vendita di piattaforme di lavoro elevabili...

Merlo TF45.11 e P40.17, versatilità e dinamismo nel cantiere di demolizione

La terza puntata di 'Partners for Life', il format ideato dal Gruppo Merlo per dare la parola ai suoi clienti, è entrata...

Easy Lift cresce del 20% nel 2022 e premia i lavoratori

La pianificazione oculata e strategica di Easy Lift in una contingenza difficile per il mercato, con programmi di acquisto concordati con i...

Nuovo Direttivo per Assodimi, Mauro Brunelli ancora presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l'assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto...

Il Sistema Space 11 di Merlo si candida a più efficace espressione tecnologica di piattaforma aerea porta-persone dotata di un proprio braccio telescopico con elevazione e brandeggio autonomi. La grande novità tecnologica e di mercato – sul fronte del lavoro in quota – arriva dal gruppo di San Defendente di Cervasca (Cn) in abbinamento al sollevatore telescopico Roto.

Il Sistema Space 11 è un dispositivo brevettato che permette il lavoro in PLE di due persone e dei necessari attrezzi di intervento, in totale sicurezza e in qualsiasi posizione della cesta, nella puntuale conformità alle norme italiane e internazionali di riferimento. Con questa attrezzatura versatile si possono realizzare interventi veloci ed efficaci, sostituendo con profitto altre soluzioni più complesse e costose. Ne è un esempio la rapidità di accesso alle zone di cantiere senza necessità di riposizionare la macchina, come è avvenuto durante le attività manutentive al tetto del campanile della chiesa parrocchiale di San Fiorenzo in Vinadio (Cn), curate dalla Impresa Alpi Costruzioni della località piemontese, con la collaborazione dei tecnici del Centro Formazione e Ricerca Merlo.

Accoppiata vincente. Il Roto 50.30 equipaggiato con il Sistema Space 11 è l’evoluzione del concetto di piattaforma aerea porta-persone, a conferma del primato Merlo nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie. Questo sistema di lavoro in quota, conforme alla normativa EN 280, offre la maneggevolezza di un sollevatore telescopico e la versatilità di trasferimento di una piattaforma su autocarro.
La configurazione del braccio per il trasferimento è comandata direttamente dall’operatore in cabina, senza necessità di un secondo operatore a terra.
Il Sistema Space è trasportabile a bordo del Roto sulla apposita struttura di supporto del sollevatore telescopico. La configurazione in ordine di marcia mantiene inalterate la larghezza e la maneggevolezza della macchina, anche negli spazi più ridotti.

Dove gli altri non arrivano. Il braccio del Sistema Space 11 può ruotare di 300° attorno al proprio asse verticale per l’accesso a luoghi difficilmente raggiungibili con i sistemi tradizionali.
Nell’ immagine seguente è illustrato il caso di lavoro dietro a un angolo con il riposizionamento della macchina reso impossibile dalla conformazione dell’area.

In più, il Sistema Space 11:

  • Aggiunge oltre 10 metri di altezza ai sollevatori Panoramic e Roto sui quali è applicato.
  • Permette di operare a una quota negativa di oltre 6 metri (lavori sotto il piano stradale quali interventi alle arcate di un ponte, ispezione viadotti, etc.).
  • Incrementa lo sbraccio massimo orizzontale fino a 8 metri rispetto allo sbraccio della macchina base (secondo il diagramma di carico) equipaggiata con forche.


La chiesa parrocchiale di San Fiorenzo in Vinadio è l’unica nella Diocesi di Cuneo a essere dedicata al Santo, vescovo di Orange. La lapide all’ingresso della chiesa informa in latino che fu “costruita nel 1321 a spese della comunità di Vinadio, regnanti Papa Giovanni XXII e Re Roberto”. Il Papa allora risiedeva ad Avignone e il re Roberto della dinastia francese degli Angiò, con il regno della Provenza, estendeva il suo dominio anche sulla Valle Stura.
La chiesa ha due navate laterali su tre campate con volte a botte e una navata centrale che si prolunga in una quarta campata. Questa, riservata al presbiterio, termina in un’abside a pianta semicircolare.
Il campanile, eretto con la chiesa, è iscritto nel catalogo dei Monumenti Nazionali ed è suddiviso in cinque piani sostenuti da archetti pensili. È alleggerito, nei due piani più alti, da finestre a bifora e il suo peso complessivo è valutato in 160 tonnellate.
Delle quattro campane la più antica è del 1680, la più recente del 1872.

(Qui il video dell’intervento con il Sistema Space 11 di Merlo)


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

I-Lift, nuova realtà nel settore delle PLE cingolate (e nuovo socio Ipaf)

Si chiama I-Lift Access Solutions ed è una nuova, dinamica società attiva nella progettazione, costruzione e vendita di piattaforme di lavoro elevabili...

Merlo TF45.11 e P40.17, versatilità e dinamismo nel cantiere di demolizione

La terza puntata di 'Partners for Life', il format ideato dal Gruppo Merlo per dare la parola ai suoi clienti, è entrata...

Easy Lift cresce del 20% nel 2022 e premia i lavoratori

La pianificazione oculata e strategica di Easy Lift in una contingenza difficile per il mercato, con programmi di acquisto concordati con i...

Latest article

I-Lift, nuova realtà nel settore delle PLE cingolate (e nuovo socio Ipaf)

Si chiama I-Lift Access Solutions ed è una nuova, dinamica società attiva nella progettazione, costruzione e vendita di piattaforme di lavoro elevabili...

Merlo TF45.11 e P40.17, versatilità e dinamismo nel cantiere di demolizione

La terza puntata di 'Partners for Life', il format ideato dal Gruppo Merlo per dare la parola ai suoi clienti, è entrata...

Easy Lift cresce del 20% nel 2022 e premia i lavoratori

La pianificazione oculata e strategica di Easy Lift in una contingenza difficile per il mercato, con programmi di acquisto concordati con i...

More articles

CLS iMation acquisisce Alax e apre la prima filiale in Belgio

Con l’obiettivo di consolidare la presenza sul territorio europeo in qualità di consulente per l’automazione, diffondere i servizi su misura e le...

CTE, rafforzamento strategico in Spagna

Con l’obiettivo di essere maggiormente efficace sul territorio spagnolo, CTE rafforza la propria presenza sia dal punto di vista commerciale sia dal...

Carrelli Heavy Line, avanguardia diesel di Hyundai

Hyundai Material Handling presenta la gamma di carrelli elevatori diesel Heavy Line con una cabina rinnovata, motori Hyundai e Cummins conformi alle...

Tag