• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -




  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -


giovedì, 2 Dicembre 2021

Quattro torri Raimondi per College Square, grande ambizione dei cantieri d’Irlanda

Must read

PLE giganti? Nessun problema, ci pensa il MultiMAX Plus di Faymonville

Una tecnologia di estremo dinamismo per le modalità di sollevamento e accesso rapide e flessibili nel trasporto di macchinari e attrezzature speciali,...

A Nizza, il via all’International Tower Crane Conference 2021

Sotto l'egida organizzativa dell'editore internazionale KHL, si è aperta oggi (per entrare domani, 2 dicembre, all'hotel Le Meridien di Nizza, nel cuore...

Potenza rinnovata con i frontali diesel RCD di Still

Still integra e completa la propria gamma di carrelli elevatori grazie ai nuovi e potentissimi frontali diesel RCD per movimentare carichi fino...

Assodimi, tutte le luci del 29° Congresso a Firenze

Si è svolta venerdì 26 novembre la 29° edizione del congresso dei noleggiatori organizzato da Assodimi. Nella spettacolare location della Stazione Leopolda...

L’agente di Raimondi per l’Irlanda, Irish Cranes & Lifting, ha recentemente installato due gru a torre flat top come parte di un pacchetto di quattro unità, nel cantiere di College Square. Situato nel cuore di Dublino, in Irlanda, College Square è al centro di un progetto di sviluppo urbanistico innovativo che comprenderà spazi residenziali e commerciali alternati su un grattacielo di 21 piani.

Le quattro gru Raimondi, che saranno tutte in servizio entro la fine dell’anno, includono i nuovi modelli MRT159, MRT189 e LRH174 che entreranno a far parte a breve della flotta Irish Cranes. L’ultima gru prevista all’opera nel cantiere di College Square è la MRT213, già di proprietà della società di noleggio irlandese.

“Con questo ultimo ordine composto da cinque macchine, la nostra flotta ha raggiunto 70 gru totali di cui 60 sono modelli Raimondi – rivela con orgoglio Robert Coffey, direttore operativo di Irish Cranes – La decisione di acquistare questi modelli specifici, insieme a una MRT234 flat top già al lavoro in un altro sito, deriva dalla richiesta del mercato di avere gru che raggiungono altezze libere più elevate senza compromettere le prestazioni in termini di capacità di sollevamento e facilità di installazione”.

Le gru noleggiate all’appaltatore del progetto, Walls Construction, sono state montate in un solo giorno, lo scorso settembre, e rimarranno in attività nel cantiere di College Square per circa 22-24 mesi. Gli insediamenti e il montaggio della LRH174 e della MRT213 sono previsti nei prossimi mesi. “L’MRT159 dalla capacità di 8 t schierata a College Square, presenta attualmente una lunghezza di braccio di 50 m e un’altezza sottogancio di 44 m che verrà successivamente portata all’altezza libera finale di 99 m – specifica ancora Robert Coffey – La gru MRT189 da 10 tonnellate, con una lunghezza del braccio di 54 m, ha già raggiunto l’altezza finale di 78 m. Si tratta di gru scelte sulla base di una piena soddisfazione delle esigenze del cliente in termini di assemblaggio rapido e sicuro e di grande capacità di carico, dal momento che questi modelli sono deputati a sollevare armature, casseforme e altri manufatti in calcestruzzo”. Le gru in cantiere sono tutte dotate delle più moderne tecnologie per garantire l’assistenza e il monitoraggio da remoto, con l’implementazione della Raimondi Deluxe R16 Crane Cabin. Come per i precedenti cantieri gestiti da Walls Construction, tutte le gru fornite sono verniciate con i colori richiesti dal cliente.

“Raimondi Cranes si è dimostrata ancora una volta efficiente nella fornitura e nella consegna a Irish Cranes delle nuove macchine, considerando il breve periodo di preavviso fornito – conclude Coffey – Siamo estremamente felici di continuare a lavorare con i nostri fornitori italiani per supportare al meglio le esigenze dei nostri clienti con gru affidabili e versatili per i sollevamenti più impegnativi”.




  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

PLE giganti? Nessun problema, ci pensa il MultiMAX Plus di Faymonville

Una tecnologia di estremo dinamismo per le modalità di sollevamento e accesso rapide e flessibili nel trasporto di macchinari e attrezzature speciali,...

A Nizza, il via all’International Tower Crane Conference 2021

Sotto l'egida organizzativa dell'editore internazionale KHL, si è aperta oggi (per entrare domani, 2 dicembre, all'hotel Le Meridien di Nizza, nel cuore...

Potenza rinnovata con i frontali diesel RCD di Still

Still integra e completa la propria gamma di carrelli elevatori grazie ai nuovi e potentissimi frontali diesel RCD per movimentare carichi fino...

Latest article

PLE giganti? Nessun problema, ci pensa il MultiMAX Plus di Faymonville

Una tecnologia di estremo dinamismo per le modalità di sollevamento e accesso rapide e flessibili nel trasporto di macchinari e attrezzature speciali,...

A Nizza, il via all’International Tower Crane Conference 2021

Sotto l'egida organizzativa dell'editore internazionale KHL, si è aperta oggi (per entrare domani, 2 dicembre, all'hotel Le Meridien di Nizza, nel cuore...

Potenza rinnovata con i frontali diesel RCD di Still

Still integra e completa la propria gamma di carrelli elevatori grazie ai nuovi e potentissimi frontali diesel RCD per movimentare carichi fino...

More articles

Multitel Pagliero, nuovo dealer in Canada

Multitel Pagliero ha firmato un importante accordo con SOS Location e sbarca oltreoceano, per la precisione in Canada. L’azienda con sede a...

Potain svetta sul progetto Maximall Pompeii

La società di progettazione immobiliare italiana, Gruppo Irgenre, ha installato cinque gru urbane topless Potain MCT 88 e due gru a torre...

LogiMAT di nuovo rinviato. Si va alla fine di maggio del 2022

Il LogiMAT di Stoccarda, la fiera internazionale per le soluzioni intralogistiche e la gestione dei processi, è stato posticipato dal 31 maggio...

Tag