• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

domenica, 16 Maggio 2021

Raimondi nel firmamento di Aljada, capolavoro urbanistico degli Emirati

Must read

Confetra e MIMS, confronto per partire con il PNRR

“Abbiamo comunicato al Ministro le nostre designazioni per i Tavoli tecnici attuativi del PNRR. Assiterminal, Assologistica, Federagenti e Fedepiloti per il Tavolo...

Per GSR, partnership esclusiva in Francia con CFM

L'annuncio è di quelli davvero rilevanti. GSR e CFM Ile de France hanno annunciato ufficialmente la loro nuova partnership commerciale. CFM Ile...

PAROLE DI SCIENZA (a cura di Roberto Vacca) ...

Continuano le polemiche sulle previsioni del clima futuro e su rischi (innalzamento livelli del mare, cataclismi) forse conseguenti a un continuo riscaldamento...

Magni e Lorini, sinergia e forza in galleria con gli scissor off-road

Collaborare sembra essere la parola chiave per ritornare alla produttività e uscire dal tunnel dei riflessi economici della pandemia, in questo 2021....

Raimondi Middle East ha installato 11 gru a torre topless per il megaprogetto Aljada nell’emirato di Sharjah, Emirati Arabi Uniti, a supporto di un rapporto lavorativo di lunga duranta con il costruttore, Arada.

“Siamo lieti di supportare ulteriormente Arada nella realizzazione di questo progetto offrendo altre sei gru a torre Raimondi MRT111 e cinque MRT159 per la costruzione del quartiere East Viallage della città di Aljada – ha affermato Wael Hasan, direttore commerciale di Raimondi Cranes Middle East – Le gru sono state scelte per la rispettiva capacità massima di sollevamento di 8 e 10 tonnellate e le eccellenti prestazioni in cantieri di queste dimensioni; tutti i modelli sono dotati della cabina Raimondi Deluxe R16 e delle ultime iterazioni tecnologiche”. L’istallazione di ciascuna gru in cantiere ha richiesto un giorno, con l’aiuto di quattro squadre operative.

Le MRT111, attualmente in cantiere con lunghezze di braccio che variano dai 42 ai 50 metri, sono indipendenti con un’altezza sotto gancio compresa tra i 38,55 e i 47,2 metri. La MRT111 rimane uno dei modelli più popolari di Raimondi grazie alla sua versatilità in altezza della torre e alla sua velocità di sollevamento e carico in punta ad alte prestazioni. D’altro lato, le MRT159, anch’esse in freestanding con un’altezza sotto gancio compresa tra 31 e 47,2 metri, vantano una lunghezza di braccio che va dai 42 ai 50 metri. Uno dei vantaggi principali di questa flat-top è l’arrivo in loco con tutte le parti preassemblate, le funi e le connessioni installate, facilitando così l’installazione in cantiere.

“A causa delle dimensioni del cantiere e del considerevole numero di macchine al lavoro simultaneamente, il progetto ha presentato sfide specifiche – ha sottolineato Hasan – In primis, i reparti tecnici e operativi di Raimondi Middle East hanno dovuto studiare strategicamente il piano di installazione e posizionamento delle gru per garantire massima efficienza e sicurezza delle macchine. In secondo luogo, ci siamo concentrati sul fornire una consegna e un’installazione rapida per soddisfare le esigenze del cliente”.

Le gru, posizionate su tre diversi appezzamenti del progetto su larga scala, solleveranno per i prossimi dodici mesi tutti i materiali più comuni per un cantiere di questa natura. Hasan ha confermato che Raimondi ha precedentemente installato più di quindici gru a torre flat top ad Aljada.

Aljada, con un masterplan ispirato ad alcuni dei distretti storici più famosi di Sharjah, è il più grande progetto di riurbanizzazione mai realizzato nell’emirato con un valore di vendita pari a 24 miliardi di dirahm. L’East Village, che costituisce la seconda fase del progetto residenziale, sarà formato da 16 edifici, 2.000 unità abitative, attività commerciali e ricreative.

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

Per GSR, partnership esclusiva in Francia con CFM

L'annuncio è di quelli davvero rilevanti. GSR e CFM Ile de France hanno annunciato ufficialmente la loro nuova partnership commerciale. CFM Ile...

PAROLE DI SCIENZA (a cura di Roberto Vacca) ...

Continuano le polemiche sulle previsioni del clima futuro e su rischi (innalzamento livelli del mare, cataclismi) forse conseguenti a un continuo riscaldamento...

Magni e Lorini, sinergia e forza in galleria con gli scissor off-road

Collaborare sembra essere la parola chiave per ritornare alla produttività e uscire dal tunnel dei riflessi economici della pandemia, in questo 2021....

Latest article

Confetra e MIMS, confronto per partire con il PNRR

“Abbiamo comunicato al Ministro le nostre designazioni per i Tavoli tecnici attuativi del PNRR. Assiterminal, Assologistica, Federagenti e Fedepiloti per il Tavolo...

Per GSR, partnership esclusiva in Francia con CFM

L'annuncio è di quelli davvero rilevanti. GSR e CFM Ile de France hanno annunciato ufficialmente la loro nuova partnership commerciale. CFM Ile...

PAROLE DI SCIENZA (a cura di Roberto Vacca) ...

Continuano le polemiche sulle previsioni del clima futuro e su rischi (innalzamento livelli del mare, cataclismi) forse conseguenti a un continuo riscaldamento...

More articles

LTR 1040, la cingolata Liebherr per la prefabbricazione

Liebherr risponde alle esigenze dei clienti e con la LTR 1040 offre una versione a peso ridotto della gru cingolata telescopica da...

Portento ultra-compatto, arrivano i nuovi scissor Micro di Genie

Prestazioni al vertice "contenute" nelle dimensioni più compatte e per una leggerezza di peso rilevante, unite a un TCO (Total Cost Ownership)...

Mauro Lazzari e Valerio Bianchi nuovi Sales Manager CEM per il Nord Italia

La crescita del gruppo CEM è ormai inarrestabile. All'apertura di filiali sul territorio nazionale e alla stipula di accordi commerciali con partner...

Tag