lunedì, 22 Aprile 2024

Sama e Haulotte, una partnership per crescere insieme

Must read

Contratto di tre anni tra Ceva Logistics e Biesse.

Ceva Logistics ha recentemente siglato un contratto della durata di 3 anni per la fornitura di servizi di logistica a Biesse, azienda...

The Lift è il distributore esclusivo per Liebherr Tower Cranes in Puglia, Basilicata e Calabria

Si chiama The Lift, ed è il nuovo progetto imprenditoriale che nasce sul finire del 2023 dall’unione tra due realtà di successo nel settore...

Dealer Meeting 2024 di Manitou Italia. Formazione, networking e presentazione delle nuove PLE a pantografo

Una due giorni di workshop, formazione, networking, riconoscimenti, culminata con l presentazione - in anteprima nazionale - delle nuove piattaforme aeree...

Due Liebherr nel cielo di Siviglia. La ristrutturazione di un ponte del 1991

Sollevamenti fino a 110 metri di altezza, per la sostituzione degli stralli e la realizzazione di una nuova corsia. La sfida...

Sama, una global service a vocazione logistica che nasce in Sardegna nel 1999, fonda la sua forza sull’eccellenza di noleggio e service. Negli anni, all’interno del core business dell’azienda hanno trovato spazio anche l’edilizia e la mobilità, a completamento di un’offerta dinamica e attenta alle richieste emergenti del mercato. Per le esigenze di sollevamento l’azienda sarda sceglie numerosi modelli Haulotte.

Sama ha recentemente ampliato la propria presenza nell’isola con l’apertura di due ulteriori filiali, a Sassari e Olbia, che si aggiungono all’headquarter di Cagliari. Negli obiettivi dell’azienda è chiara la volontà di presidiare il territorio sia regionale che nazionale, con l’apertura di ulteriori filiali nell’arco dei prossimi anni. La mission è quella di rappresentare un centro regionale strategico e offrire ai clienti noleggio e assistenza a prossimità ridotta, mai superiore ai 60 chilometri. Ecco come racconta l’azienda il Ceo, Corrado Cavalli

Quali sono i punti di forza della vostra azienda?

Sicuramente il service, vero cuore dell’azienda. Il know how appreso da Jungheinrichdi cui sono rappresentanti esclusivi per la Sardegna, n.d.r.– ci ha offerto agli esordi un vantaggio competitivo non indifferente. E non solo perché fossimo concessionari del marchio. Più forse perché siamo riusciti a formare i nostri tecnici come fossero tecnici della casa madre.

Abbiamo sempre puntato sulla formazione e più di recente sulla digitalizzazione dei processi, cercando di essere professionali e di offrire un’esperienza di noleggio quanto più cucita sulle aspettative e le esigenze dei nostri clienti. 

Oggi abbiamo una flotta che conta oltre 800 mezzi e 10 officine mobili. Negli ultimi tre anni abbiamo duplicato il nostro patrimonio aziendale e fatto crescere il fatturato, stringendo legami significativi con le più grandi realtà del settore.

Svolgete attività di formazione?

La formazione è una componente fondamentale del nostro approccio aziendale; è uno dei pilastri portanti del nostro impegno verso dipendenti e clienti. Quello che rende la nostra azienda così importante è il profondo impatto che pensiamo abbia sull’elevazione delle competenze del nostro personale e sulla sicurezza e l’efficienza delle operazioni che svolgiamo. In un settore dinamico e complesso come quello dei macchinari industriali, la conoscenza e la competenza costituiscono una risorsa inestimabile. Investiamo costantemente risorse nella formazione, garantendo che i nostri dipendenti abbiano accesso a programmi di addestramento di alto livello e sviluppino competenze tecniche all’avanguardia.

Formare il nostro personale significa più che fornire semplici abilità operative. Incentriamo i percorsi di formazione anche su valori come la sicurezza, l’integrità e la responsabilità. Perché riteniamo che solo un personale ben addestrato e consapevole possa garantire la massima sicurezza e una gestione responsabile delle attrezzature. Inoltre, siamo un IPAF Training Centre e forniamo formazione personalizzata ai nostri clienti per garantire che siano in grado di utilizzare le nostre attrezzature in modo efficiente. Ciò non solo aumenta la loro produttività, ma contribuisce anche a ridurre i rischi e le possibilità di incidenti sul campo. Crediamo fermamente che fornire una formazione completa sia parte integrante del nostro servizio e ci permetta di instaurare relazioni di fiducia durature.

Nonostante le problematiche per il settore degli ultimi anni il 2022 è stato un anno di crescita importante per la vostra realtà?

Il 2022 non ha tradito le nostre aspettative, anzi. Abbiamo lavorato strenuamente per l’apertura di Olbia, operativa da febbraio di quest’anno e per inserire una figura importante nella direzione di Sassari, utile per ampliare il nostro bacino di clienti per il ramo edilizia.Nel frattempo, siamo cresciuti come organico, inserendo diverse figure, dal commerciale al marketing. Abbiamo iniziato a comunicare in modo da esser compresi da chi non ci conosce e apprezzati da chi usufruisce dei nostri servizi.

Per chi ha programmato e gestito con lungimiranza, nell’arco di questi due anni, il 2023 non è e non sarà un anno che nasconderà particolari paure. Il nostro orizzonte è limpido: speriamo che le nostre proiezioni ci diano ragione.

Quali modelli Haulotte avete introdotto nel vostro parco mezzi?

Abbiamo scelto le piattaforme Haulotte per soddisfare le esigenze di sollevamento di clienti che operano in edilizia e nell’industria, ma anche nell’ambito di eventi e spettacoli e impiantistica. I mezzi Haulotte ci permettono di rispondere alle aziende che hanno necessità di operare a diverse altezze, in piena sicurezza.

Nella flotta sono state così introdotte le più compatte piattaforme verticali elettriche Star6, Star8 e Star10 per la semplicità di manovra, la stabilità e la flessibilità per i lavori indoor e outdoor e le più compatte Quick Up. Le ultime, grazie ad un peso ridotto si sono dimostrate versatili e perfette per superfici delicate e quindi per ambienti in cui l’attenzione non è mai troppa.

La nostra attenzione verso la sostenibilità ci sta spingendo sempre più verso la scelta di macchine ibride, per il grande apporto che ci garantiscono in ottica green. Ormai in Sama abbiamo praticamente tutta la gamma Haulotte, fino alle 26/32 metri, motororizzate diesel.

Che cosa ne pensate del servizio assistenza Haulotte?

La forza dell’assistenza di Haulotte la ritroviamo nel rapporto di fiducia che si è instaurato fin dal primo momento. I tecnici e gli esperti altamente specializzati consentono sempre il miglior tasso di utilizzo possibile delle macchine. Una garanzia importante per i noleggiatori.

Oltre al supporto alla gestione, la partnership ci offre anche l’opportunità di ottimizzare il servizio tecnico che offriamo ai nostri clienti, grazie alla formazione continua. Ci teniamo all’eccellenza e alla sicurezza, ragion per cui questi aspetti non possono essere trascurati, quando si sceglie un partner.

Potete raccontarci qualcosa in più del vostro processo di digitalizzazione?

Essere una global service che guarda al futuro, significa adeguare anche la propria struttura con sedi avanzate dal punto di vista tecnologico; vuol dire avere flotte all’avanguardia e razionalizzare i tempi e costi per i clienti. Digitalizzare ci ha consentito di semplificare il nostro lavoro, i nostri processi aziendali. E questo ci consente oggi di essere più vicini al cliente e alle aziende che ci scelgono. 

La naturale tensione verso l’innovazione che ha sempre avuto Sama ci ha consentito di abbracciare questa novità con ambizione ed entusiasmo. Sia sul fronte dei processi interni che verso il cliente. Ed è dai clienti che siamo partiti per ampliare il nostro impegno. Dalla loro esperienza di noleggio e dalla nostra necessità di ottimizzare la gestione della flotta. Dall’analisi dei dati e dalla loro elaborazione e interpretazione, per noleggiare meglio e per preservare il nostro patrimonio.

Quali sono le prospettive future?

Nell’ultimo triennio il mercato ha subito dei cambiamenti importanti. Finita la bolla legata ad incentivi e agevolazioni di ogni tipo, probabilmente ci sarà da attendersi un calo o comunque una stabilizzazione.Nelle nostre intenzioni c’è chiaramente il desiderio di continuare a programmare una crescita costante, ampliando la nostra presenza sul territorio e sulla penisola.
Il noleggio continuerà a dare importanti soddisfazioni, grazie ad una specializzazione continua, com’è anche nei nostri obiettivi.

In Primo Piano

Contratto di tre anni tra Ceva Logistics e Biesse.

Ceva Logistics ha recentemente siglato un contratto della durata di 3 anni per la fornitura di servizi di logistica a Biesse, azienda...

The Lift è il distributore esclusivo per Liebherr Tower Cranes in Puglia, Basilicata e...

Si chiama The Lift, ed è il nuovo progetto imprenditoriale che nasce sul finire del 2023 dall’unione tra due realtà di successo nel settore...
Dealer Meeting 2024 Manitou Italia

Dealer Meeting 2024 di Manitou Italia. Formazione, networking e presentazione delle nuove PLE a...

Una due giorni di workshop, formazione, networking, riconoscimenti, culminata con l presentazione - in anteprima nazionale - delle nuove piattaforme aeree...

Latest article

Contratto di tre anni tra Ceva Logistics e Biesse.

Ceva Logistics ha recentemente siglato un contratto della durata di 3 anni per la fornitura di servizi di logistica a Biesse, azienda...

The Lift è il distributore esclusivo per Liebherr Tower Cranes in Puglia, Basilicata e...

Si chiama The Lift, ed è il nuovo progetto imprenditoriale che nasce sul finire del 2023 dall’unione tra due realtà di successo nel settore...
Dealer Meeting 2024 Manitou Italia

Dealer Meeting 2024 di Manitou Italia. Formazione, networking e presentazione delle nuove PLE a...

Una due giorni di workshop, formazione, networking, riconoscimenti, culminata con l presentazione - in anteprima nazionale - delle nuove piattaforme aeree...

More articles

Comet Euroflag linea antincendio e soccorso

Comet introduce Euroflag, la linea di piattaforme aeree per l’antincendio e il soccorso

La reputazione di Co.me.t Officine S.p.A. di azienda che ama diversificare costantemente la propria offerta di prodotti si conferma, con l'annuncio, appena...
Maber IAPAs 2024 Intermat

Il successo di Maber Hoist, tra riconoscimenti, crescita e la partecipazione a Intermat

Diego Benetton, direttore vendite e cuore pulsante di Maber Hoist - ma, come lui stesso precisa, non l'unico motore dietro il successo...
Nolves dealer Palazzani Lazio

Nolves Roma è il nuovo dealer Palazzani per il Lazio

Si estende la fiducia nel dealer Nolves per Palazzani Industrie. Sulla scorta del sodalizio pluriennale nel Triveneto, il costruttore bresciano ha deciso...

Tag