• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

giovedì, 28 Ottobre 2021

Tre torri Potain sulla Cittadella della Salute di Treviso

Must read

Macchine per le costruzioni, cresce il mercato italiano. Congiuntura più che positiva

Unacea lo ha dichiarato a lettere cubitali, con dati alla mano, proprio alla vigilia della fiera Ecomondo 2021. Nei primi nove mesi...

E-Worker, il prodigio full electric Merlo accende anche Eima 2021

Finalmente dal vivo, in esposizione, simbolo della nuova Generazione Zero (in termini di emissioni, rumorosità, consumi di combustibile) di Merlo. A Eima...

Due Grove rivoluzionarie (più una). Evento-novità a Wilhelmshaven

Due nuove autogrù multistrada arrivano sul palcoscenico del noleggio internazionale. Si tratta della coppia di modelli Grove presentati da Manitowoc Crane Group...

OneTadano, l’integrazione diventa un grande progetto

Nella primavera del 2021 Tadano ha annunciato che, nell'ambito della strategia OneTadano, in futuro tutte le gru del suo gruppo sarebbero state...

La nuova Cittadella della Salute di Treviso, per un investimento da 180 milioni di euro, prevede l’ammodernamento e l’ampliamento dell’attuale ospedale cittadino e coinvolge un’area di più di 167.000 metri quadrati, dove sorgerà una struttura sanitaria all’avanguardia, tra le più tecnologicamente avanzate in Italia.


Carron Group, appaltatore del progetto e cliente Manitowoc da 25 anni, ha selezionato tre modelli di gru a torre Potain nelle tipologie MDT 219 J10, MD 185 B e MC 85 B per l’insediamento in cantiere. Responsabile sia del progetto che della realizzazione, Carron aggiungerà 90,000 metri quadrati di nuove strutture ai 57,000 della struttura ospedaliera già esistente. La nuova “Cittadella della Salute” soddisferà i più recenti standard di efficienza energetica e ambientali e rappresenterà un modello per le future strutture sanitarie nazionali.

“Il Progetto della Nuova Cittadella della Salute di Treviso si configura come un vasto programma di interventi che porterà ad un completo rinnovamento dell’ospedale e dell’organizzazione sanitaria – spiega l’architetto Filippo Bordignon, Project Manager di Carron – Il nuovo ospedale sarà, rispetto a quello attuale, più efficiente, accogliente, flessibile e altamente tecnologico”. Il cantiere si è avviato già a marzo 2018 e la conclusione è pianificata entro la primavera del 2021.

La qualità e la produttività delle gru a torre Potain, assieme all’efficienza del team di assistenza Manitowoc, hanno avuto un’importanza fondamentale nell’avanzamento dei lavori e nel rispetto delle tempistiche prestabilite. “Il marchio Potain è sempre stato sinonimo di garanzia in termini di qualità e di tecnologia applicata ai cantieri, così come il servizio di assistenza tecnica – sottolinea Bordignon – Finora Manitowoc ha offerto al cantiere un servizio estremamente efficiente, flessibile ed esperto sia in termini di rapidità che di professionalità negli interventi e nel supporto”.

Carron Group è riconosciuta come una delle più importanti società di costruzione e di ristrutturazione in Italia, lavora mediamente a 35 grandi progetti all’anno per un fatturato di circa 250 milioni di euro. La società è stata fondata nel 1963 da Angelo Carron e ora è sotto la direzione dei suoi cinque figli, che sono a capo di una struttura societaria da 300 impiegati e 1.200 operai di cantiere specializzati. Il gruppo Carron ha il proprio quartiere generale a San Zenone degli Ezzelini (Treviso) ed è presente anche in Trentino-Alto Adige dove opera con la società Carron Bau, con sede a Bolzano.

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie]

  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

Macchine per le costruzioni, cresce il mercato italiano. Congiuntura più che positiva

Unacea lo ha dichiarato a lettere cubitali, con dati alla mano, proprio alla vigilia della fiera Ecomondo 2021. Nei primi nove mesi...

E-Worker, il prodigio full electric Merlo accende anche Eima 2021

Finalmente dal vivo, in esposizione, simbolo della nuova Generazione Zero (in termini di emissioni, rumorosità, consumi di combustibile) di Merlo. A Eima...

Due Grove rivoluzionarie (più una). Evento-novità a Wilhelmshaven

Due nuove autogrù multistrada arrivano sul palcoscenico del noleggio internazionale. Si tratta della coppia di modelli Grove presentati da Manitowoc Crane Group...

Latest article

Macchine per le costruzioni, cresce il mercato italiano. Congiuntura più che positiva

Unacea lo ha dichiarato a lettere cubitali, con dati alla mano, proprio alla vigilia della fiera Ecomondo 2021. Nei primi nove mesi...

E-Worker, il prodigio full electric Merlo accende anche Eima 2021

Finalmente dal vivo, in esposizione, simbolo della nuova Generazione Zero (in termini di emissioni, rumorosità, consumi di combustibile) di Merlo. A Eima...

Due Grove rivoluzionarie (più una). Evento-novità a Wilhelmshaven

Due nuove autogrù multistrada arrivano sul palcoscenico del noleggio internazionale. Si tratta della coppia di modelli Grove presentati da Manitowoc Crane Group...

More articles

Dal GIS all’azione (in Fincantieri) il gigante Multitel MJ775

Bastano poche parole per definire il rapporto tra Multitel Pagliero e la Omec di Ancona: lungo, duraturo, improntato alla reciproca fiducia. Più...

La Realtà Aumentata CEM si applica alle scale per traslochi

Direttamente dall'ultimo GIS, arriva il Progetto AR-Realtà Aumentata, sviluppato da CEM insieme a Giovanni Scarangella, marketers che da anni collabora con il gruppo...

FS, la generazione sostenibile di Faresin

Dopo la brillante anteprima online, a beneficio di numerosi spettatori collegati all'evento virtuale, ecco finalmente dal vivo negli spazi dell'Eima di Bologna,...

Tag