mar | 20 | ottobre | 2020

Leaderboard banner 728×90 – PALFINGER – COFILOC
Leaderboard banner 728×90 – PALFINGER – COFILOC
EMERGENZA COVID-19, MANITOU CHIUDE LE FABBRICHE IN FRANCIA

L’emergenza Coronavirus in Francia porta uno dei maggiori gruppi manifatturieri del sollevamento mondiale a chiudere temporaneamente le attività in fabbrica. Si tratta di Manitou che ha deciso ieri la sospensione della produzione negli stabilimenti francesi almeno fino al prossimo 31 marzo. Una decisione sofferta che ha loscopo di limitare l’espansione crescente del Covid-19 nel Paese e che segue la progressione “delle chiusure decise durante tutta la mattinata di ieri da molti nostri partner, clienti e fornitori”, ha confermato Manitou in una nota urgente.

La cessazione temporanea tutte le attività presenti sul territorio francese, ad esclusione della fornitira di ricambi, dell’assistenza ai clienti e di alcune funzioni centrali sotto il profilo amministrativo. Manitou impiega attualmente 5.300 dipendenti in tutto il mondo, di cui 1.500 solo nella sede centrale di Ancenis. “Non sappiamo attualmente quale sarà l’impatto complessivo di questa crisi sanitaria globale avrà su tutti noi”, è il commento finale che arriva dal quartier generale del costruttore d’Oltralpe.

Related posts