• Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -



  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

domenica, 26 Giugno 2022

Impresa straordinaria? Per Goldhofer MPA è solo il quotidiano. Anche in alta montagna

Must read

A Beaune le Journées Du Levage

Il JDL Expo, la mostra francese dedicata alle macchine e attrezzature specializzate per la movimentazione, il lavoro in quota, il trasporto...

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

Bauma Media Dialog 2022, noi c’eravamo

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha...

È sempre impressionante vedere cosa può significare “lavoro quotidiano” per i veicoli Goldhofer. Per rimuovere i detriti delle valanghe, inclusi tronchi d’albero e rocce, il team dell’impresa austriaca Neureiter ha dovuto raggiungere le pendici del Marxtenalm, a 1.200 metri sul livello del mare, nel Pinzgau austriaco. L’operazione ha coinvolto un modello semiribassato MPA a tre assi per trasportare un escavatore cingolato Liebherr R918.

Josef Neureiter GmbH & Co KG, specialista di trasporti e costruzioni con sede proprio nel Pinzgau, fondata a Saalbach-Hinterglemm nel 1989, ha una lunga esperienza nei servizi di movimento terra in ambiente montano. Oltre ai trasporti e ai lavori di sterro, l’azienda ha anche un’ottima reputazione come partner affidabile per i servizi di trasferimento container e nella costruzione di strade di accesso nella stessa regione del Pinzgau, nel territorio di Salisburgo.
La Marxtenalm – un alpeggio e una locanda situata in posizione idilliaca tra la vetta media dello Schattberg e lo Stemmerkogel – è raggiungibile a piedi o su una strada forestale stretta e sterrata. A causa di una valanga nella gola del Löhnersbach, tuttavia, l’alpeggio non era più accessibile e l’azienda di trasporto e movimento terra Neureiter è stata chiamata a liberare la gola da neve e detriti fino a 5 m di profondità. Non è così facile come sembra: guidare un semirimorchio fino al Marxtenalm con un escavatore da 20 t è una sfida per tutti i professionisti dei trasporti. Ma Michael Neureiter non perde la calma; per lui è “lavoro quotidiano”. Poiché la strada di accesso non è asfaltata, sono state richieste eccezionali capacità fuoristrada del trattore Scania e del semirimorchio a pianale ribassato Goldhofer, che dovevano anche guadare torrenti di montagna e salire pendenze fino al 15%. “Con una compensazione idraulica dell’asse di 350 mm, potremmo letteralmente sollevare il nuovo MPA 3 attraverso i torrenti ai guadi – afferma con orgoglio Michael Neureiter – Questo vantaggio ci rende davvero veloci e flessibili qui in montagna”.

L’ MPA 3 incorpora il collaudato sistema di assali MacPherson e ha un’impressionante stabilità laterale. L’utilizzo di così pochi componenti rende l’assale una soluzione a manutenzione estremamente ridotta. Inoltre, l’MPA 3 è progettato per carichi assiali elevati di 15,6 t a 20 km/h, un angolo di sterzata estremamente ampio di 60° e un’altezza di carico molto bassa di soli 785 mm. Il design robusto e l’elevata resistenza alla flessione del telaio del veicolo garantiscono la massima affidabilità e una lunga durata. Come extra, il sistema di sterzo dell’MPA è stato montato su tutte e tre le linee d’assi del veicolo di Neureiter per una manovrabilità ancora maggiore nelle curve strette dei sentieri e delle strade di montagna. “Il nuovo MPA 3 facilita enormemente il nostro ‘lavoro quotidiano’ e la sua flessibilità ci rende ancora più versatili”, afferma ancora con ulteriore soddisfazione Michael Neureiter.


  • Annuncio creato il 10/11/2020 15:44 - Sollevare DEV -  -

In Primo Piano

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

Bauma Media Dialog 2022, noi c’eravamo

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha...

Latest article

A Beaune le Journées Du Levage

Il JDL Expo, la mostra francese dedicata alle macchine e attrezzature specializzate per la movimentazione, il lavoro in quota, il trasporto...

Balzo del fatturato 2022 a +30% nel primo semestre per Easy Lift

Primo semestre in crescita per Easy Lift: vendite +20%, fatturato +30%. Questo 2022 si sta rivelando un anno decisamente complesso, ma l’organizzazione,...

Faresin, un’onda di crescita dall’Annual Report 2021

Nella giornata di ieri, 22 giugno, Faresin Industries ha presentato l’Annual Report 2021 alla comunità finanziaria, seguendo il consueto appuntamento annuale presso...

More articles

Haulotte regina d’Australia a HIRE22. Premi per Prodotto, Fornitore e Woman of Influence

Haulotte ha preso parte alla manifestazione HIRE22 tenutasi ad Adelaide, in Australia. L’evento dedicato al mercato del noleggio di attrezzature è stata...

Alevro, joint venture strategica in Australia per Fagioli

Il gruppo Fagioli ha annunciato la costituzione di Alevro, la joint venture paritetica con il colosso australiano delle costruzioni Monadelphous (quotato alla...

Hinowa, i 35 anni di un pioniere dell’Italia in quota

Sembra incredibile che siano passati solo 35 anni. non perché siano così pochi, ma perché Hinowa, in tutto questo tempo, di cose...

Tag