dom | 07 | giugno | 2020

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
SOCAGE DONA A BOLOGNA UN’ECOGRAFIA POLMONARE MOBILE. “SOSTENIAMO LA RICERCA, RICORDANDO STEFANO FLISI”

SOCAGE DONA A BOLOGNA UN’ECOGRAFIA POLMONARE MOBILE. “SOSTENIAMO LA RICERCA, RICORDANDO STEFANO FLISI”

Socage va in soccorso del suo territorio gravemente colpito dall’emergenza sanitaria Covid-19 e lo fa nel modo più utile e competente, con la donazione di und sistema ecografico Philips  Lumify Mobile Ultrasound per l’analisi clinica dei polmoni.
Si tratta di una tipologia di ecografo ultra-portatile, completo di tablet e di sonda Convex destinato all’esecuzione di ecografie toraciche polmonari. Nei pazienti affetti da polmonite Covid-19, questa modalità di analisi è indispensabile per valutare entità, distribuzione ed evoluzione della compromissione polmonare, eseguendo l’ecografia direttamente al malato, nel suo letto, senza la necessità di trasferirlo dal reparto di degenza.
In alternativa o in aggiunta alla tradizionale radiografia del torace e alla TAC, questo dispositivo portatile per ecografie consente anche di integrare le immagini registrate al sistema di gestione ospedaliero.
La donazione di Socage è stata destinata al Reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica dell’Età Evolutiva dell’Azienda Ospedaliera Sant’Orsola Malpighi di Bologna, per i Reparti di Emergenza Covid-19 sotto la direzione della Cardiologia. Questa donazione è stata fortemente voluta da Fiorenzo Flisi, amministratore delegato del gruppo Socage e la destinazione finale al reparto di Cardiologia di Bologna assume un significato particolare e toccante. Si tratta dello stesso reparto che ha seguito assiduamente il figlio Stefano Flisi, affetto da una grave cardiopatia congenita e prematuramente scomparso a soli 15 anni, il 15 dicembre 2011.
Per commemorarne la memoria, la famiglia Flisi ha fondato nel 2012 l’associazione ForSte Onlus “Battiti per la Vita!”, allo scopo di sostenere la ricerca, la prevenzione e la cura delle patologie cardiache, insieme a tutte le strutture che si occupano di aiutare neonati, bambini ed adolescenti portatori di cardiopatie congenite.

Related posts