gio | 02 | luglio | 2020

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
FAYMONVILLE CONVINCE CON COMBIMAX

FAYMONVILLE CONVINCE CON COMBIMAX

Niente è meglio come dimostrazione di qualità e di successo che la testimonianza diretta dei clienti che hanno già acquistato e usato il prodotto di cui si parla. Una strategia che Faymonville ha sposato per CombiMax, il sistema modulare che ha convinto numerosi clienti per le molteplici soluzioni e vantaggi che offre.

CombiMAX ADM_okFlessibilità, rapidità e efficienza sono i tre concetti intrinsecamente legati a CombiMax che si traducono in risparmi concreti di costi e tempi e che insieme ai carichi utili elevati resi possibili dal sistema di Faymonville hanno convinto molti clienti che hanno poi accettato di testimoniare la bontà della loro decisione.

 

TARIFFE CONCORRENZIALI

Jussi Alamäki, responsabile dell’omonima ditta di trasporti di Tornio (Finlandia) sfrutta la sua combinazione 3+5 sia come pianale ribassato, che come semirimorchio a pianale ribassato telescopico grazie al supporto di prolunga Add-On-Beam.

CombiMAX Karmiel_ok“È fantastico lavorare con un veicolo così flessibile. Questo ci consente di proporre i nostri servizi a tariffe concorrenziali. Il gruppo a 3 assi può essere smontato o montato a seconda delle necessità. Anche con carichi pesanti il CombiMax è molto semplice da manovrare e lo sterzo funziona meglio di altri semirimorchi”. Nel frattempo Alamäki ha inserito un ulteriore elemento modulare nella sua combinazione attuale ovvero un gruppo a 1 asse (asse Joker) aggiuntivo.

 

FLESSIBILE E SEMPRE CONFORME AI REQUISITI DI LEGGE L’affidabilità e la capacità di carico: sono questi i due vantaggi che Joost Rijk della ditta olandese Zwaar Transport Zeeland associa al nuovo CombiMax. Faymonville ha spedito a Vlissingen una combinazione 2+4, un pianale ribassato e come variabile aggiuntiva l’asse Joker.

CombiMAX Zeeland_okIl cliente trasporta prevalentemente macchine pesanti e merci sovradimensionate.
Per Joost Rijk il CombiMax è una soluzione ideale e all’avanguardia.
“Con i cambiamenti in corso nella legislazione europea un veicolo di questo tipo è un must.Offre la flessibilità necessaria per soddisfare le varie richieste dei clienti ed è comunque conforme ai requisiti di legge”.

 

LUNGHEZZA VARIABILE MOLTO UTILE

Anche al di fuori dell’Europa il CombiMax ha rivoluzionato il settore. Karmiel Transporters Ltd. di Haifa in Israele ha ampliato la sua flotta con uno dei primi semirimorchi di questo tipo. “Questo veicolo ci è molto utile proprio grazie alla sua lunghezza variabile”, afferma Michael Tesker alludendo al supporto di prolunga Add-On-Beam. Si tratta di una caratteristica unica per un semirimorchio modulare.

“Nell’ambito di un grosso progetto portuale siamo riusciti a caricare sul nostro CombiMax ben tre cubi di calcestruzzo di 40 t ciascuno, riducendo di un terzo le spese”. Anche in Israele sono rimasti piacevolmente colpiti dalla maneggevolezza. “Due giornate e due carichi completamente diversi: mai più problemi con il CombiMax“.

CombiMAX Dom'Azur_ok

QUELLO CHE SERVE OGGI “Semplicemente il top della gamma”. Così Jef Hufkens della ditta

Related posts