sab | 14 | dicembre | 2019

Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
Leaderboard banner 728×90
ILTA AWARDS, ORGOGLIO D’ITALIA AL GIS 2019

ILTA AWARDS, ORGOGLIO D’ITALIA AL GIS 2019

Oltre 400 invitati, un’orchestra sinfonica di 60 elementi per accogliere gli ospiti e dedicare un omaggio alla città, e un entusiasmo straordinario e commosso agli ILTA Awards 2019, ultimo appuntamento di gala nell’ambito del GIS 2019, nella splendida cornice del Palazzo Gotico di Piacenza. I premi alle eccellenze italiane dei grandi sollevamenti e del trasporto eccezionale hanno costituito un evento tra i più emozionanti dedicati a un settore industriale che oggi è protagonista assoluto della Storia del nostro Paese. All’indomani della rinascita del Nuovo Ponte sul Polcevera progettato da Renzo Piano, con l’attenzione continua dell’opinione pubblica e dei media nazionali e mondiali su Genova e sui protagonisti della ricostruzione del collegamento vitale e dell’orgoglio di un’intera città, il sollevamento e i trasporti eccezionali del nostro Paese vengono presentati come eroi di un Rinascimento che tutti vorrebbero imminente per l’Italia. Questo aspetto è stato sottolineato dalla visita al GIS 2019 del sindaco di Genova, Marco Bucci, nella giornata di ieri, venerdì 5 ottobre, la seconda vissuta con grande impatto emotivo da una fiera che ha assunto, in questa sua settima edizione, un’importanza esponenziale per la promozione del nostro tessuto economico e tecnologico nazionale.

Fabio Potestà, presidente di Mediapoint & Communications, organizzatore con Piacenza Expo del GIS 2019, ha fatto gli onori di casa per un parterre de roi che ha compreso tutti i più importanti protagonisti del sollevamento e dei trasporti eccezionali del nostro Paese. Gli Italian and Transportation Awards di quest’anno hanno vissuto, nel corso della serata di gala, momenti di grande emozione, proprio nel richiamo delle straordinarie operazioni di cantiere e di trasferimento stradale compiute da imprese al vertice mondiale dell’Heavy Lifting e del trasporto eccezionale. Diversi i momenti dedicati alle fasi di decostruzione e di preparazione logistica alla rinascita del Ponte di Genova, con l’applauso e la commozione degli ospiti evidente a ogni fotogramma presentato dalle immagini straordinarie e dai bellissimi filmati esibiti nel corso dell’evento. Di seguito, la sintesi dei premi conferite durante gli ILTA Awards 2019.

Sollevamento dell’anno nella Categoria Gru su autocarro: Autotrasporti Pasqual Mario; Sollevamento dell’anno nella Categoria Autogrù telescopiche: Fratelli Paradiso; Sollevamento dell’anno nella Categoria Autogrù a braccio tralicciato: Midolini; Sollevamento dell’anno nella Categoria Gru cingolate a braccio tralicciato: Vernazza Autogru; Trasporto eccezionale dell’anno nella Categoria Rimorchio e Semirimorchio (massa complessiva fino a 120 ton): S.A.E. – Società Autotasporti Eccezionali; Trasporto eccezionale dell’anno nella Categoria Rimorchio e Semirimorchio (massa complessiva superiore a 120 ton): Fagioli; Trasporto eccezionale dell’anno nella Categoria SPMT (Veicoli Modulari Semoventi): ex aequo Mammoet Italy, Marraffa; Trasporto e sollevamento dell’anno nella Categoria Tecniche Combinate: Autovictor; Innovazione dell’anno nella Categoria Tecniche di Intervento e Sicurezza degli operatori: Fagioli; Innovazione dell’anno nella Categoria Prodotti e Sistemi: Boat Lift, Eurogru Amici; Premi alla Carriera: Gemma Testore Aschero (Ormig); Domenico Vernazza (Vernazza Autogru); Alberto Galbiati (Mammoet Italy); Marco Ceresa (Goldhofer) e Sandra Forzoni (AITE).

Related posts