sab | 19 | settembre | 2020

Leaderboard banner 728×90 – PALFINGER
BÖCKER AVARIO HD27K, PERFEZIONE OPERATIVA SUI TETTI

BÖCKER AVARIO HD27K, PERFEZIONE OPERATIVA SUI TETTI

Compatto e per alte prestazioni, un nuovo elevatore Avario HD 27 K by Böcker da poche settimane fa parte del parco macchine di Pichler, che lo ha scelto per la sua notevole compattezza e per la movimentazione al traino, un sistema sempre più apprezzato nel mercato italiano.
Attiva in tutta la provincia di Bolzano, la Andreas Pichler, con sede a Nova Ponente (Bz), è una società altamente specializzata nelle opere di lattoneria con vari metalli. L’impresa installa grondaie, pluviali, converse camino, tetti e rivestimenti in lamiera, davanzali e via di questo passo. Il tutto avvalendosi di personale preparato, coadiuvato da un responsabile d’officina autentico esperto di macchinari controllati a computer, utilizzati per la preparazione degli elementi in lamiera. Tra i materiali posati spiccano i sistemi di copertura e per facciate in alluminio della società austriaca Prefa. Si tratta di tetti in grado di resistere alle più estreme condizioni atmosferiche e anche a notevoli carichi di neve. I sistemi Prefa, posati in modo professionale, sono molto duraturi, non arrugginiscono e, grazie alle loro varie tonalità di colore, risultano accattivanti anche sul piano estetico. Pichler utilizza inoltre materiali come rame, alluminio, inox, roofinox (un acciaio inossidabile con superficie opaca) e il titanzink, la lega zinco-titanio-rame che sviluppa una patina naturale e scurisce con il passare del tempo. 
“Siamo orgogliosi della nostra tradizione ma, allo stesso tempo, continuiamo ad evolverci”, afferma Andreas Pichler, fondatore e titolare della società, “per questo siamo molto attenti alla formazione, alla sicurezza e anche al nostro parco macchine che abbiamo recentemente arricchito con l’elevatore Avario HD 27 K di Böcker”.

BÖCKER AVARIO HD27K, PERFEZIONE OPERATIVA SUI TETTI - Sollevare - Andreas Pichler Avario HD 27 K Böcker - elevatori News 1
“Ovviamente – continua Pichler, –  l’elevatore Böcker viene utilizzato per portare le lamiere sui tetti. Si tratta di un elevatore perfetto in tutti i casi in cui non è possibile installare una classica gru edile, quindi in tutti i cantieri in cui c’è poco spazio, infatti permette di lavorare su qualsiasi tetto in virtù di dimensioni molto contenute. È una macchina molto comoda, non solo in cantiere, ma anche in fase di spostamento in quanto viene trainata anche con una semplice automobile o con un van. Ottime qualità che si uniscono a un prezzo onesto e a un’estrema serietà della filiale italiana, che ha rispettato tutti gli accordi, nei minimi dettagli”.
Con un peso totale di 1,9 t, l’Avario HD 27 K stupisce per la sua alta velocità di sollevamento (50 m/min), la sua portata utile massima di 270 kg e una ragguardevole altezza con o senza la curva per tetti. Quest’ultima rappresenta una vera e propria chicca tecnica, infatti, grazie a un’ampia gamma di regolazioni, consente di adattarsi in modo ottimale a qualsiasi tetto. La curva meccanica integrata fa parte dell’allestimento standard dell’Avario HD 27 K e, in combinazione con il nuovo profilo in alluminio, va a caratterizzare un elevatore compatto e robusto con prestazioni eccezionali. La tipica forma a W consente il sollevamento di grandi pesi pur mantenendo un profilo in alluminio compatto e leggero. Perfetto per l’edilizia di ristrutturazione, l’Avario HD 27 K offre anche il timone rientrabile che permette di ridurre ulteriormente l’ingombro dell’elevatore. Su richiesta è inoltre possibile equipaggiare la macchina con la propulsione ausiliaria che facilita ogni spostamento.

Related posts